Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Battifolle amaranto all'Oktober Fest - Monaco di Baviera
NEWS

Federico si presenta: "Vogliamo riportare in alto l'Arezzo. Questa piazza ha un fascino particolare"

Sandro Federico è il nuovo direttore sportivo dell'Arezzo. "Devo ringraziare gli ottimi rapporti con il dottor Zerbini - ha detto il neo diesse. Il presidente Ferretti e il suo vice De Martino sono amareggiati per il mancato ripescaggio, ma faranno di tutto per vincere il campionato".



Sandro FedericoLa prima giornata in amaranto del nuovo direttore sportivo Sandro Federico si è conclusa con la partita tra Arezzo e Ischia. L’ex diesse di Valle del Giovenco e Chieti, e responsabile del settore giovanile del Siena, ha preso appunti e seguito con interesse la prova degli uomini di Capuano. “Direi che è stato un primo tempo tutto sommato positivo – ha esordito il neo direttore sportivo. Ho visto una squadra dinamica, brillante, con un’idea di calcio ben precisa. Mi ha fatto una buona impressione”.
Come è nata la trattiva che l’ha portata ad Arezzo?
C'erano già stati alcuni contatti. Devo ringraziare anche gli ottimi rapporti con il dottor Umberto Zerbini che mi ha avvicinato all’Arezzo. Avevo altre opportunità, ma questa piazza ha un fascino particolare e sarebbe davvero bello riportarla nella categoria che merita”.
Ha avuto modo di parlare con il tecnico, magari anche di questioni relative al mercato?
Non abbiamo ancora parlato di mercato, con calma faremo le dovute valutazioni. Il mister conosce meglio di me il gruppo e se dovremo portare a termine qualche operazione lo faremo assieme”.
Che impressione le hanno fatto il presidente Ferretti e il suo vice De Martino?
Ottima perchè ho visto la volontà di due persone di fare bene. Adesso sono amareggiati per la storia del ripescaggio. Sono certo che faranno di tutto per vincere il campionato”.
Il suo predecessore Pagni aveva firmato un contratto biennale. Anche lei ha firmato un accordo della stessa durata?
Io ho fatto una premessa alla società, prima dobbiamo conoscerci e poi decideremo. Ho voglia di lavorare con una proprietà a lungo, un po’ come ho già fatto con il Siena. L’Arezzo ha bisogno di trovare le persone giuste. Da parte mia posso dire di aver trovare grande disponibilità e questo basta, non ho bisogno di contratti della durata di due o più anni”.

Twitter @MatteoMarzotti



scritto da: Matteo Marzotti, 11/08/2014





Sandro Federico, prime parole in amaranto

Arezzo-Ischia 0-1
comments powered by Disqus