Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
i dirigenti di Sant'Andrea in tribuna allo stadio
NEWS

Il gioco del Buratto arriva nelle scuole. Sui banchi delle elementari c'è anche il Saracino

Stamani la simbolica cerimonia di consegna del gioco da tavolo ideato da Alessandro Boncompagni, illustrato da Raffaele Bindi e distribuito da Borghini Srl. Presenti i fanti del Comune, l'araldo, i quattro Rettori e il giostratore biancoverde Vedovini. L'assessore Romizi: ''un'idea apprezzata e vincente che fa bene alla Giostra''



foto ricordo alla scuola AliottiCerimonia di consegna simbolica questa mattina del gioco di buratto alla scuola elementare Aliotti. Il gioco da tavolo è stato distribuito da Alain Borghini dell’azienda Borghini srl, che ha realizzato il gadget giostresco ideato da Alessandro Boncompagni con le illustrazioni di Raffaele Bindi. In un clima gioioso, i piccoli studenti e la dirigente scolastica Donata Baroni hanno accolto la delegazione che oltre agli artefici del gioco era composta dall’assessore alla Giostra Francesco Romizi, dai rettori di Porta Crucifera Luca Bichi, di Porta del Foro Sandro Sganappa, di Porta Sant’Andrea Maurizio Carboni e di Porta Santo Spirito Ezio Gori. Con loro anche l’araldo Francesco Sebastiano Chiericoni, il giostratore biancoverde Enrico Vedovini e due fanti del Comune in costume medievale. Una cornice che ha tinteggiato di festa e dei colori della Giostra del Saracino la scuola Aliotti.

“Una bella accoglienza – ha detto l’assessore Romizi – a testimonianza di come l’idea del gioco di buratto sia vincente e apprezzata dai piccoli studenti. Il mio ringraziamento va ad Alain Borghini, ad Alessandro Boncompagni, a Raffaele Bindi e alla scuola Aliotti che ha ospitato la cerimonia simbolica di consegna”.

“Il gioco da tavola infatti – conferma Alain Borghini – è stato distribuito a 3.000 bambini delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie del comune di Arezzo. Un dono che la mia azienda ha inteso fare alle famiglie aretine per valorizzare la Giostra del Saracino e sensibilizzare i piccoli ma anche gli adulti a trascorrere un piacevole momento in famiglia intorno a un tavolo con dadi e pedine”.

Un originale gioco, frutto dell’idea di Boncompagni che ha ricevuto anche gli apprezzamenti del dirigente dell’istituto. “Un vero onore per la scuola – ha detto la professoressa Donata Baroni – e una gioia per i bambini è quello di aver potuto ospitare la cerimonia simbolica di consegna. Un’iniziativa che ha riscosso successo e che ci permetterà di far conoscere ai bambini la Giostra del Saracino attraverso un divertente e originale gioco da tavolo”.

 

scritto da: Ufficio Stampa Comune di Arezzo, 16/09/2014





Il gioco del Buratto distribuito alle scuole
comments powered by Disqus