Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Davide, Enrico, Paolo e Federico, i Ragani amaranto
NEWS

Capuano: ''L'allenatore è come un prete. Sogno la serie B, poi vorrei la Salernitana''

In un'intervista concessa al sito web di SkySport, il tecnico amaranto ha raccontato se stesso e l'estate calda vissuta ad Arezzo. ''Quando guido una squadra rappresento il popolo, sono un uomo della più alta moralità. Ad agosto mi sono preso la baracca sulle spalle e ho ricompattato l'ambiente. In panchina siamo come i pittori: dobbiamo anche saper inventare''



Ezio Capuano, due pareggi in due partite di campionatoIn un'intervista rilasciata al sito web di SkySport, Ezio Capuano ha raccontato i suoi primi mesi ad Arezzo. E l'ha fatto nel solito modo colorito. Per esempio ha detto: "Sono uno che crede che fare l’allenatore sia un po' come fare il prete: una vocazione. Vivo per il risultato. Quando guido una squadra io rappresento il popolo. Sono un uomo vero, di sani principi e della più alta moralità”.

Poi, nel finale, ha aggiunto: "Credo che uno è forte quando mette in campo le proprie idee. Uno che scopiazza non è un allenatore. Noi siamo come i pittori: bisogna saper anche inventare per dipingere un grande quadro".

In mezzo il racconto dell'estate calda e dell'esordio in campionato, che ha finora ha prodotto due pareggi positivi. "Qui c’è una società fortissima. Questa estate, quando sono arrivato, la squadra era ancora in D ed era saltato il primo tentativo di ripescaggio in Lega Pro. Questo aveva creato tensione. Io mi sono caricato la squadra sulle spalle, ho cercato di ricompattare l’ambiente e adesso si vedono i frutti".

Due i sogni di Capuano: ''Nell'immediato, salvare l'Arezzo e programmare qui la serie B. In generale il mio sogno è rimasto quello di quand'ero bambino: allenare la Salernitana''.

 

Leggi l'intervista completa di Ezio Capuano a SkySport.it

 

scritto da: Andrea Avato, 17/09/2014





comments powered by Disqus