Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
il tifosissimo Mino con Stefano Butti
NEWS

La Berretti fa festa, battuta la Spal. Esordio con sconfitta per Allievi e Giovanissimi

Dopo il ko nel primo turno contro il Santarcangelo, i ragazzi di Sussi si sono subito rifatti: 2-1 al Villaggio Amaranto contro i ferraresi (Bucatelli e autogol). La squadra di Violetti invece si è dovuta arrendere al forte Barletta (1-2), mentre quella di Obligis è stata messa sotto dalla Cremonese (0-2)



la gioia della Berretti amarantoBERRETTI - Prima vittoria stagionale per la Berretti amaranto che riesce a vincere per 2 a 1 con la Spal. La compagine di Sussi si è presentata subito con il piglio giusto e senza alcun timore. Gli amaranto hanno trovato il vantaggio al 13’ con Bucaletti, bravo a sfruttare un clamoroso errore del portiere ospite che in uscita si è fatto scavalcare dal pallone valutando male il rimbalzo. La squadra ospite non ha comunque accusato il colpo e si è rimessa subito a gestire il possesso palla facendo vedere ottime qualità di palleggio. Al 25’ è arrivato il meritato pari dei biancocelesti con Bulevardi che sfuttava una bella verticalizzazione di Fortini e approfittava di un errato posizionamento della linea difensiva. Dopo un primo tempo di sofferenza, nella ripresa l’Arezzo cresceva di tono e di personalità. Decisiva l’espulsione di Scarpi avvenuta a metà della ripresa per un fallo commesso a gioco fermo. La superiorità numerica dava ulteriore certezze ai ragazzi di Sussi e gli sforzi amaranto si concretizzavano in zona Cesarini quando un cross tagliato dalla destra di Lorenzo Mattesini, veniva deviato nella propria rete da Sorrentino.

 

AREZZO: Truschi, Chiarenza, D’Elia, Cacioppini (1’ st Franchi), Protei, Vedovini, Mattesini S. (39’ st Rossi), D’Abbrunzo (43’ st Guizzunti), Vitiello, Bucaletti, Mattesini L.
A disposizione: Fosca, Egitto, Galantini, Boccadoro
All. Andrea Sussi
SPAL: Ranieri, Merighi, Farina S., Atzori, Curci, Sorrentino, Rolfini (18’ st Concas), Fortini (39’ st De Martino), Bulevardi, Utzeri (30’ st Berto) Scarpi
A disposizione: Farina M., Pivelli, Mantovani, Baldon
All. Varricchio
Arbitro: Iannuzzi sez. Firenze
RETI: 13’Bucaletti; 25’ Bulevardi, 45’st aut. Sorrentino
NOTE: espulso Scarpi al 69′ per fallo su giocatore avversario a gioco fermo

 

gli Allievi Nazionali battuti dal BarlettaALLIEVI NAZIONALI - Inizia con una sconfitta l'avventura dell'Arezzo nel campionato nazionale Allievi Lega Pro. Non basta una buonissima prestazione per uscire indenne contro il quotato Barletta che nel turno precedente aveva battuto per 4-0 il Lecce. La gara è stata comunque in bilico fino alla fine e gli amaranto hanno tenuto bene il campo dimostrando carattere, compattezza ed equilibrio tra i reparti. Il tecnico Violetti può essere  soddisfatto soprattutto per come i ragazzi hanno reagito alle due reti del Barletta, che avrebbero potuto letteralmente tagliare le gambe ad una squadra debuttante. Pronti-via e i pugliesi vanno subito in gol con Pappapico, che sfrutta un'indecisione di Fosca, gli ruba palla e segna a porta vuota. L'Arezzo sembra frastornato e intorno al quarto d'ora il Barletta raddoppia: Paolillo pesca Pappapico con un filtrante e l'attaccante deposita in porta dopo aver saltato l'estremo difensore locale. Il grande merito degli amaranto è quello di restare in partita e al 20' Romagnoli sfiora il gol con un sinistro da buona posizione che lambisce il palo. Il primo tempo scorre via senza altre occasioni da gol. L'inizio ripresa è tutto di marca locale e al 5' arriva il gol che pare la fotocopia della prima rete dei pugliesi: Romagnoli ruba palla a Plantamura e segna a porta spalancata. Il serrate finale non modificava il risultato e quindi i pugliesi portavano a casa tre punti mentre agli amaranto è rimasta la consapevolezza di una prestazione importante e che lascia ben sperare per il futuro.

 

AREZZO: Fosca, Zammuto (73' Perugini), Minocci, Lombardi, Barellini, Testi, Brunetti (70' Capogna), Squarcia, Romagnoli, Salvestroni (65' Arapi), Rufini (70' Celli)
A disposizione: Maffetti, Gallorini, Benucci
All. Violetti

BARLETTA: Plantamura, Del Vino, Lisi, Amoruso, Guida, Imbriola, Rizzi, Paolillo, Pappapicco, Morra, Summo.
A disposizione: Coratella, Laudadio, Ludovico, Zaza, Caputo, Barone, Camporeale, Cialdella, Chiapparino
All. Di Domenico

ARBITRO: Valentina Finzi sez. Foligno

RETI: pt 5' e 17' Pappapicco; st 5' Romagnoli

 

GIOVANISSIMI NAZIONALI - Positiva prestazione degli amaranto nel debutto tra i giovanissimi professionisti. La compagine diretta da David Obligis, allestita nel giro di una decina di giorni, ha perso per 2 a 0 con la Cremonese che è una delle squadre più accreditate della categoria. L’Arezzo ha tenuto bene il campo soprattutto nella ripresa dimostrando di avere in prospettiva delle buone possibilità di crescita. Il primo tempo ha visto il dominio dei grigiorossi che hanno sfiorato più volte il vantaggio ma hanno trovato sulla loro strada un ottimo Viroli autore di pregevoli interventi. Il gol degli ospiti è arrivato solo nel finale del primo tempo con un gran colpo di testa del capitano Capellini che ha sfruttato la propria prestanza fisica. Nella ripresa gli amaranto si sono fatti più intraprendenti ma nel momento migliore è arrivato il raddoppio della Cremonese con Foppa che ha staccato di testa sfruttando al meglio un cross di Capellini (il migliore in campo). 

 

AREZZO: Viroli (55’ Mileo), Vicidomini, Francini, Parlangeli, Mucciarelli, Sensitivi, Fata, Banelli (50’ Regoli), Gerardini, Duri, Ricci
All. David Obligis
RETI: pt 32’Capellini; st 10' Foppa

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 22/09/2014





Berretti / Arezzo-Spal 2-1
comments powered by Disqus