Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 15a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pergolettese21Albinoleffe
Como13Pro Vercelli
Olbia12Novara
Pistoiese01Monza
Renate11Pianese
Carrarese22Arezzo
Giana Erminio12Siena
Gozzano22Pro Patria
AlessandriarinvJuventus U23
PontederarinvLecco
MONDO AMARANTO
Davide a Naama Bay - Egitto
NEWS

Pisani, un gol d'oro zecchino. Benassi e Panariello tra i più vispi. Montini, che tortura!

L'infortunio di Bonvissuto ha costretto l'ex Benevento a giocare 57 minuti con una caviglia malconcia: impossibile giudicarne la prestazione. Decisivo l'ingresso in campo di Gambadori a inizio ripresa, debutto positivo per il '96 Vitiello in attacco. Cucciniello e Campagna così così



Montini acciaccato durante il primo tempoLe pagelle di Mantova-Arezzo.

BENASSI 6.5 Vispo e sul pezzo. Un tiro di Said all’alba del match, un altro di Tomicic all’epilogo. In mezzo la punizione subdola di Paro. Sempre reattivo.

PANARIELLO 6.5 Il centrale dei centrali ci sta prendendo gusto. Si mette in mezzo e dirige, tenendo il reparto abbottonato come un cappotto d’inverno. Lì il Mantova prova a sfondare e non ci riesce mai.

PISANI 7 Prende il voto più alto perché il gol che segna è di oro zecchino: bravo a liberarsi sul secondo palo, abile a prendere in controtempo il portiere. Dietro aveva tenuto botta con mestiere e buona presenza.

CUCCINIELLO 5.5 La prima dall’inizio non è memorabile, anche se l'impegno non gli manca. Poco presente, poco cercato, poco ficcante (st 7’ Gambadori 6.5 Va dentro col piglio giusto. Alza il tasso di dinamismo e non a caso sfiora il vantaggio con un diagonale che sibila vicino al legno virgiliano. Bene).

CARCIONE 6 La sensazione è che in questo periodo, con una sfilza di partite una dietro l’altra, stia provando a gestirsi. Ma se per un’oretta resta tra le pieghe del match, alla lunga emerge e mette il timbro sulla gara: è sua la punizione che origina il gol vittoria. Il suo piede ha già fruttato un’infornata di punti.

GUARINO 6 Marcatore di destra, a volte irruento all’eccesso, però in questa domenica non commette errori e si guadagna la pagnotta.

CAMPAGNA 5.5 Volitivo, non sempre lucido. Considerando aspettative e curriculum, può decisamente dare di più.

DETTORI 6 A Mantova come nelle altre gare, fa tanto ma senza acuti. Gli serve benzina nelle gambe, perché la tecnica c’è e l’esperienza anche. Solo che si limita al compitino, quando invece all’Arezzo servirebbe uno che va sopra le righe.

MONTINI sv Impossibile giudicarlo con la caviglia malconcia. Non avrebbe dovuto giocare, invece il malanno di Bonvissuto lo costringe all’antidolorifico e a 57 minuti di tortura, con quelli del Mantova che lo randellano sull’articolazione. Esce quando proprio ne ne può più (st 12’ Vitiello 6 Il ragazzino sarà acerbo, ma qualcosina di buono combina. Una sponda a Gambadori, una palla che porta al tiro Carcione. Per il debutto può bastare).

ERPEN 6 E’ il motore della squadra anche quando deve predicare nel deserto. Arretra a cercare spazio, fa il trequarti e il regista offensivo, si sacrifica in copertura e un paio di volte va anche al tiro. Speriamo regga a lungo (st 34’ Padulano 6 Si guadagna con mestiere la punizione dell’1-0 e scusate del poco).

MILLESI 6 Promosso capitano, si conferma un saggio uomo di fascia. Avanza quando ve n’è modo, altrimenti si guarda le spalle e fa benissimo, perché dalla sua parte di pericoli non ne giungono.

 

scritto da: Andrea Avato, 28/09/2014





Mantova-Arezzo 0-1 / Intervista a Pisani

Mantova-Arezzo 0-1
comments powered by Disqus