Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 15a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pergolettese21Albinoleffe
Como13Pro Vercelli
Olbia12Novara
Pistoiese01Monza
Renate11Pianese
Carrarese22Arezzo
Giana Erminio12Siena
Gozzano22Pro Patria
AlessandriarinvJuventus U23
PontederarinvLecco
MONDO AMARANTO
Claudio di Subbiano in Thailandia
NEWS

Erpen e Millesi, una serataccia. Montini non trova il gol della svolta. Gambadori c'è

Partita complicata per gli amaranto, che pure hanno centrato due legni. Ma l'incrocio di Campagna è nato da un cross sbagliato e il palo di Bonvissuto da un tiro ravvicinato che doveva finire dentro. Panariello e Villagatti tra i pochi sopra la sufficienza



una mischia nell'area del VeneziaLe pagelle di Arezzo-Venezia.

BENASSI 6 Una serata da portiere normale dopo tante partite con il marchio del protagonista. Incolpevole sui due gol subìti, stranamente incerto su quello annullato a Raimondi. L'arbitro, per fortuna, cancella la segnatura e anche il suo errore.

PANARIELLO 6 Per tre quarti d'ora guida il solito reparto a tre, senza grandi sbavature, anche se il gol fulmineo del Venezia costringe l'Arezzo a fare giropalla con i difensori e qualche difficoltà viene a galla. Nella ripresa fa il centrale della linea a quattro e tutto sommato tiene botta.

PISANI 5.5 Magnaghi è un bestione che sovente lo mette in difficoltà dal punto di vista fisico. E poi perde troppi palloni in fase di rilancio, facendo imbufalire Capuano che nell'intervallo lo lascia negli spogliatoi (st 1' Bonvissuto 5 Cuore sì, ma anche due episodi fatali. Si fa bruciare da Marino nel corpo a corpo in area amaranto e quello di testa insacca il 2-0. Poi centra il palo da due passi, mandando in fumo la possibilità di riaprire il match. Con un piede dolorante, un po' sfortunato, ma anche colpevole).

GAMBADORI 6 Il capitano si salva con la grinta e la bava alla bocca. Per lui, condizione o non condizione, l'approccio è sempre lo stesso. Battaglia come un leone finché le forze lo sorreggono, poi nel finale va in apnea insieme agli altri.

CUCCINIELLO 5.5 Non è Carcione e si sapeva. Fa il regista con meno qualità e più sacrificio, ma non riesce a dare i tempi alla squadra, che fatica a trovare incisività e varietà nella manovra. Un bel tiro da fuori a inizio ripresa e poco altro (st 27' Padulano 5 Niente jolly stasera. Va dentro e non ne azzecca una).

VILLAGATTI 6 Soffre solo quando i veneziani trovano modo di puntarlo uno contro uno. Ma non succede spesso. Raimondi incrocia spesso nella sua zona e lui riesce a limitarne gli estri.

CAMPAGNA 5 Paradossalmente è tra i più pericolosi: costringe Fortunato a una deviazione acrobatica in corner e centra un incrocio dei pali. Ma erano due cross sbagliati. Si dà da fare, ci mette cuore, solo che non trova mai la traiettoria giusta. E per un esterno è una zavorra grossa.

DETTORI 5 venti minuti mobili più del solito, poi scompare dalla partita. Riappare nel finale quando Fortunato gli devia in angolo un diagonale a botta sicura.

MONTINI 5.5 Dopo giorni di gossip nazionale, si ritrova la maglia numero 9 sulle spalle e gli occhi di tutti puntati addosso. Comincia con piglio, carico e motivato. Estrae dal cilindro una rovesciata che avrebbe meritato miglior sorte, affonda i contrasti, ci mette il fisico. Insomma, dà prova di avere gli attributi. Col girare delle lancette, perde smalto e si eclissa. Gli serviva il gol della svolta che però non arriva (st 30' Morga 6 Venti minuti magari arruffoni ma pugnaci, con un tiro cross che diventa un assist per Bonvissuto).

ERPEN 4.5 Una serataccia. Si divora due gol all'alba e al tramonto della partita, uno col piede buono e uno col piede sbagliato. I dribbling gli restano tutti in canna e pure da fermo, incredibile a dirsi, fa cilecca.

MILLESI 4.5 A sinistra va poco. Quando va, manda dentro palloni sballati che uno col suo piede e il suo curriculum non può sbagliare. Nella ripresa si defila del tutto.

 

scritto da: Andrea Avato, 07/11/2014





Arezzo-Venezia 0-2 / Intervista a Gambadori

Arezzo-Venezia 0-2
comments powered by Disqus