Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Paolo a Capo Nord - Norvegia
NEWS

Bucaletti, un gol da tre punti! Allievi e Giovanissimi, brutte sconfitte lontano da casa

La Berretti ha battuto di misura la Reggiana con il settimo centro del suo centravanti, sempre più capocannoniere. Pesanti batoste invece per i ragazzi di Violetti (0-4 in casa del Cosenza) e per quelli di Obligis (1-5 sul campo del Renate)



Bucaletti in azione contro la ReggianaAlti e bassi per le formazioni giovanili amaranto. Le squadre nazionali registrano la bella vittoria della Berretti con la Reggiana e le contemporanee sconfitte degLI allievi nazionali a Cosenza e dei giovanissimi a Renate. 


BERRETTI

Non è stata la migliore partita per la squadra Berretti dell'Arezzo ma quello che contava era la vittoria e con il solito Bucaletti (capocannoniere con 7 reti in 8 partite) i ragazzi di mister Andrea Sussi, hanno incamerato la seconda vittoria in campionato a spese della Reggiana apparsa in affanno nel contenere le “folate offensive” degli attaccanti amaranto. L'Arezzo infatti si è presentato a questo appuntamento con un tridente di tutto rispetto composto da capitan Lorenzo Mattesini, Bucaletti e Vitiello che farebbe comodo a numerose società anche a livello di prima squadra. Buona nel complesso la prestazione dei ragazzi del cavallino rampante. che si sono subito presentati bene al 1' del primo tempo con un gran tiro di Matulevicius che ha fatto tremare la traversa. Nella ripresa, il tempo di battere Il centro che l'Arezzo trovava la rete del vantaggio. Franchi smistava bene sulla sinistra per Lorenzo Mattesini che imbeccava Bucaletti che da centro area batteva Voltolina. Una azione tutta di prima davvero molto bella da vedere.

 

AREZZO: Garbinesi, D'Abbrunzo, Chiarenza, Galantini, Protei, Fragalà, Bucaletti (40' st Stefano Mattesini), Gerardini (1' st Franchi), Vitiello, Matulevicius, Mattesini L.
A disposizione: Truschi, Cacioppini, Egitto, Boccadoro
All. Andrea Sussi
REGGIANA: Voltolina, Rota, Saracino,Ferrari, Moretti, Miglionico, Marchi (17' st Parmigiani), Ascari, Piccinini (24' st Barilli), Ceccarelli, Guillari (12' st Cortellazzi)
A disposizione: Vergine Ferrara Fontana Durante
All. Mathew Olorunleke

ARBITRO: Alessandro Meacci di Empoli
RETI: Bucaletti (1' st)

NOTE: espulso Ascari per doppia ammonizione. Reggiana in nove a cinque minuti dal termine per infortunio al portiere Voltolina (portato in ospedale con ambulanza).

 

ALLIEVI NAZIONALI

La lunga trasferta per arrivare a Cosenza appena due ore prima della partita è sicuramente risultata penalizzante per la formazione allievi nazionali dell'Arezzo che ha perso con i calabresi con il punteggio di 4 a 0. Dopo un primo tempo in cui la squadra ha tenuto botta ai padroni di casa, nella ripresa gli amaranto sono visibilmente calati e a nulla sono valse le sostituzioni effettuate per tentare di cambiare l'andamento dell'incontro che nella ripresa ha visto quale mattatore assoluto Sanzi, subentrato a Gentile, autore di una tripletta. Inutile piangere sul latte versato ma è indubbio che doversi sobbarcare trasferte così lunghe e giocarsi la partita nello stesso giorno è sicuramente penalizzante per i ragazzi di Violetti che invece a domicilio forniscono delle prestazioni in linea con le proprie potenzialità.

 

COSENZA: Bellanza, Sbarra, Zuccarelli, Curatello (75' Damiano), Melaragianu (45' Montalto), Bilotta, Binetti (60' Ferrarelli) Grosso, Paura (56' Pisani), Gaudio, Gentile (41' Sanzi)
A disposizione: Cortina
AREZZO: Maffetti Zammuto, Brunetti (68' Perugini) Gallorini Minocci, Testi Rampelli (72' Lombardi), Squarcia (72' Capogna), Romagnoli (72' Grillo), Salvestroni (55'Celli) Arapi (55' Rufini)
A disposizione: Fosca
All. Alessandro Violetti

ARBITRO: Gaetano Massara di Reggio Calabria
RETI: Gaudio (5'), Sanzi (15', 25', 41'st)

 

GIOVANISSIMI NAZIONALI

Brutta sconfitta per i giovanissimi nazionali che nonostante un primo tempo quasi perfetto crollano nella ripresa subendo una sconfitta comunque eccessiva a Renate dove perdono per 5 a 1. Il vantaggio arriva al 6' con Regoli che viene atterrato in area. Rigore che viene trasformato con freddezza da Ricci. Al 32' il direttore di gara ferma la partita per 10' per un infortunio. Alla ripresa del gioco l'Arezzo non c'è più e il Renate fa 2 gol al 35' e al 37 del primo tempo, il primo su un'indecisione del portiere Viroli, il secondo su una dormita generale della difesa. Nella ripresa i cambi sia da una parte che dall'altra fanno si che la squadra lombarda prenda il sopravvento e la partita non ha praticamente piu sussulti con il Renate che va in rete altre tre volte.

 

RENATE: Stucchi, Tagliabue, Cristiano, Cereda, Giulianelli, Barbato, Rankovic, Pennati, Citterio, Crippa, Pedrini
A disposizione: Spada, Lombardi, Borgonovo, Guidi, De Tommasi, Davi, Barnini, Piazzi
All. Giancarlo Robbiati
AREZZO: Viroli, Vicedomini, Francini, Fata, Parlangeli, Mucciarelli, Duri, Sensitivi, Regoli, Sciarrillo, Ricci
A disposizione: Mileo, Banelli, Hoxha, Gerardini
All. David Obligis

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 11/11/2014





Berretti / Arezzo-Reggiana 1-0
comments powered by Disqus