Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Lucignano amaranto con il Gus
NEWS

Vitiello e Bucaletti in gol, vince l'Arezzo baby. Allievi e Giovanissimi, due sconfitte

La Berretti di Sussi ha battuto 3-2 i pari età dell'Ancona al termine di una partita avvincente e con il punteggio ribaltato più volte. La squadra di Violetti invece è incappata in una giornata no e ha perso in casa contro il Martina Franca per 1-0. Ko anche i ragazzi di Obligis, superati a domicilio dal Como per 2-0



Vitiello, classe '96, autore di una doppiettaSettimana non troppo positiva per le giovanili dell’Arezzo. Nelle squadre nazionali vince solo la Berretti con l’Ancona, dimostrando di essere in forte crescita, mentre perde clamorosamente la squadra allievi nazionali il confronto diretto con il Martinafranca ed i giovanissimi soccombono pur giocando discretamente con il Como.

 

BERRETTI  

Secondo successo interno consecutivo per la squadra Berretti dell’Arezzo che con una prestazione di carattere ed autoritaria, riesce a sbarazzarsi dell’Ancona per 3 a 2 grazie una doppietta di Vitiello ed a una rete su calcio di rigore di Bucaletti. La lotta tra i bomber Bucaletti e Montagnoli è terminata in parità vista che entrambi hanno segnato una rete e quindi l’amaranto rimane al comando della graduatoria dei cannonieri con 8 centri su 9 partite seguito a quota 7 dal dorico. Un bel successo quello conseguito dai ragazzi di mister Sussi che hanno dimostrato di poter tenere testa a qualsiasi avversario. L’Ancona chiude in vantaggio il primo tempo grazie alla rete siglata da Montagnoli al 15’. L’Arezzo trova subito il pari nella ripresa. Al 4’ Vitiello ben servito in area si gira e manda il pallone alle spalle del portiere anconetano. Il raddoppio arriva al 16’ su calcio di rigore. Gerardini si libera di due avversari e viene fermato grazie ad un fallo di mano di un difensore. L’arbitro concede il penalty e sul dischetto si porta Bucaletti che spedisce in rete. I giochi sembrano fatti ma i dorici, mai domi, riescono a pareggiare i conti al 22’ grazie ad una punizione calciata da Montagnoli e deviata da Diana alle spalle dell’incolpevole Garbinesi. La cosa più bella dell’incontro è la rete che da il definitivo vantaggio agli amaranto. Al 27’ Matulevicius lancia bene Vitiello che effettua uno stop magistrale e poi scavalca il portiere in uscita con un pallonetto e piazza la sfera in rete a porta vuota… Prove da “prima squadra”!

 

AREZZO: Garbinesi, Protei, Diana, Galantini, Fragalà, Vedovini, Bucaletti (45’ st Boccadoro), Mattesini S. (15’ st Gerardini), Vitiello, Matulevicius, Mattesini L. (28’ st Franchi).

A disposizione: Truschi, Chiarenza, Cacioppini, Rossi

All. Andrea Sussi

ANCONA: Bortoluzzi, Torchia, Maceratesi (36’ st Nicoletti), Salsiccia, Gatti, Gasparroni, Mascambruni (26’ st Falcinelli)), Petrolini (14’ st Capotondo), Consolazio, Terrè, Montagnoli

A disposizione: Bastianelli, Tanas, Passaro, Micillo

All. Davide Finocchi

ARBITRO: Valerio Crezzini sez. Siena

RETI: Montagnoli (15’); Vitiello (4’ st); Bucaletti (rig. 17’ st); Diana (aut. 22' st); Vitiello (27’ st)

 

ALLIEVI NAZIONALI

Pessima giornata per la squadra allievi nazionali dell’Arezzo che perde in casa lo scontro diretto con il Martinafranca per 1 a 0 e così rimane fanalino di coda della classifica, staccata di quattro lunghezze dagli avversari di giornata. La partita prima della rete degli ospiti non aveva avuto grandi sussulti con le due compagini che evidenziavano pochezza di idee e scarsa brillantezza. Una involuzione, per quanto riguarda la squadra di Violetti, non certo preventivata. Al 25’ della ripresa la squadra ospite passava in vantaggio. Approfittando di uno scivolone di Maffetti, Vecchio effettuava un pallonetto che spediva il pallone alle spalle dell’estremo difensore amaranto.

 

AREZZO: Maffetti, Zammuto, Brunetti (25’ st Celli), Gallorini (13’ st Lombardi), Minocci (36’ st Grillo), Testi, Rampelli (13’ st Arapi), Squarcia, Romagnoli, Capogna (7’ st Salvestroni), Rufini (21’ st Perugini)

A disposizione: Fosca

All. Alessandro Violetti

MARTINA FRANCA: Minichini, Amodio, Cardellicchio, Oliva, Barbati (21’ st Strusi), Tardo, Marzio (1’ st Schiavo), Inguscio (21’ st Greco), Vecchio, Sabatelli (30’ st Montanaro), Lai (38’ st Marrafa)

A disposizione: Vergine, D’Angelo, Mazza, Palmeri

All. Alfredo Paradisi

ARBITRO: Filippo Catalani sez. Arezzo

RETI: Vecchio (25’ st)

 

GIOVANISSIMI NAZIONALI

La squadra dei giovanissimi nazionali dell’Arezzo perde il confronto interno con il Como per 2 a 0 ma nonostante il ko è sembrata una compagine in fase di evoluzione positiva. I ragazzi di Obligis hanno subito le due reti del vantaggio lariano per due svarioni difensivi che hanno spianato la strada agli ospiti. La prima è maturata al 14’ quando Stocco, approfittando di un mancato rinvio di un difensore, si è liberato bene in area ed ha effettuato un tiro che ha spedito il pallone alle spalle di Viroli. Il raddoppio degli ospiti è una rete quasi fotocopia della precedente con Rossi abile nello sfruttare uno svarione difensivo e a piazzare alle spalle del portiere.

 

AREZZO: Viroli (23’ st Mileo), Vicidomini, Francini (20’ st Banelli), Fata, Parlangeli, Mucciarelli, Duri (26’ st Hoxha), Sensitivi (26’ st Cirigliano), Regoli, Gerardini (8’ st Sciarrillo), Ricci

All. David Obligis

COMO: Valentino, Scuderi, Soldati, Mariani (34’ st Bonacina), Roscio, Desantis, Stocco (33’ st Valsecchi), Citterio, Oliva (25’ st Bonalumi), Rossi (31’ st Magro), Ceriani (22’ st Acquistapace)

A disposizione: Vinci, Mereu, Maspero, Mercandelli

All. Massimo Cicconi

ARBITRO: Di Vivona sez. Prato

RETI: Stocco (14’); Rossi (23’)

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 17/11/2014





Berretti / Arezzo-Ancona 3-2

comments powered by Disqus