Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Paolo a Londra davanti allo stadio dei Gunners
NEWS

Rigore? No, simulazione. L'Arezzo non ci sta: esposto in Lega contro i torti arbitrali

Minuto 92 della partita contro il Novara: Bonvissuto viene strattonato in area ma Dei Giudici, anziché concedere il tiro dal dischetto, lo ammonisce. Capuano sbotta in sala stampa: ''è stato un furto''. E ieri la società è passata dalle parole ai fatti per invocare più considerazione da parte dei direttori di gara. Bilancio stagionale: 2 rigori a favore e 2 contro, 6 espulsioni a favore e 5 contro



l'ammonizione di Bonvissuto dopo il penalty non concessoL'Us Arezzo ha presentato un esposto alla Lega Pro per chiedere un trattamento equo da parte dei direttori di gara. Che lo staff amaranto, domenica, non avesse gradito l'arbitraggio di Pietro Dei Giudici si era capito in sala stampa, quando mister Capuano aveva sbottato fragorosamente: ''Vogliamo rispetto, non siamo dei barboni come qualcuno pensava. A Monza l'arbitro non ha visto un fallo di mano grosso così e con il Novara abbiamo subìto un furto. A parti invertite il rigore l'avrebbero fischiato''.

Dalle parole si è passati ai fatti e ieri la società amaranto ha voluto andare fino in fondo alla questione. Senza alzare i toni e senza lamentarsi pubblicamente, ma sfruttando i canali istituzionali. Più che un escamotage per ingraziarsi gli arbitraggi futuri, è stato un modo per sottolineare che c'è una società attenta a ogni dettaglio. O meglio, che Capuano è attento a ogni sfumatura, ivi compresi gli episodi che si susseguono sul terreno di gioco.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso, a pochi giorni dal Natale, è stato il penalty non concesso domenica a Bonvissuto al minuto 92. Una trattenuta forse non molto vigorosa ma comunque evidente e ingenua, al punto che il pubblico ha protestato con veemenza. Dei Giudici, invece, non solo ha lasciato correre ma ha addirittura ammonito il centravanti per simulazione.

Un po' quello che era successo a Monza, ma a parti invertite. Lì il penalty l'avevo richiesto Vita, a terra dopo un contrasto con Millesi, e pure lui si era beccato il giallo. Solare invece il rigore concesso ai brianzoli (mani di Millesi).

In generale, in questa stagione, di polemiche arbitrali clamorose l'Arezzo non ne ha vissute. Due i rigori a favore, guadagnati da Padulano a Bassano e da Bonvissuto con il Real Vicenza, entrambi trasformati da Erpen. Due i rigori contro, provocati da Panariello a Pavia (con espulsione annessa) e da Millesi a Monza.

Gli amaranto hanno subito cinque espulsioni: due di Millesi (Bassano e Pro Patria), una di Guarino (Albinoleffe), Dettori (Bassano) e Panariello (Pavia). Sei invece i rossi a favore: sono stati cacciati anzitempo Biondi del Lumezzane, Montesano e Perna del Giana Erminio, Possenti e Maccan del Pordenone, il portiere Tomei del Real Vicenza.

Adesso l'esposto in Lega. A Bolzano, il 6 gennaio, si capirà subito che aria tira.

 

scritto da: Andrea Avato, 23/12/2014





comments powered by Disqus