Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 22a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Albinoleffe20Pro Vercelli
Gozzano11Pistoiese
Pianese12Giana Erminio
Renate10Alessandria
Juventus U2310Arezzo
Monza11Como
Olbia11Pontedera
Pergolettese03Pro Patria
Carrarese31Siena
Lecco32Novara
MONDO AMARANTO
Nicoletta e Giacomo a Rimini
NEWS

Mercato, Bonvissuto a Lamezia per arrivare a Del Sante. In difesa si aspetta Massoni

Capuano non vuole affrettare le operazioni e ha paletti rigidi da rispettare riguardo ingaggi e durata dei contratti. Per l'Arezzo quindi non è facile fare campagna acquisti e si batte la strada degli scambi sia con i calabresi che con la Spal: Campagna per Germinale. Smentito l'interesse per Sabato del Pavia, piace invece il centrale del Monza che dovrebbe svincolarsi il 23 gennaio



Stefano Del Sante, 27 anniNell'intervista di Bolzano, subito dopo una partita rocambolesca e insolitamente sofferta, Ezio Capuano ha gettato acqua sul fuoco delle preoccupazioni in chiave mercato. ''I nostri obiettivi ce li abbiamo, ma non è che adesso dobbiamo farci prendere dalla fretta. Bisogna mantenere calma ed equilibrio, fermo restando che io l'avevo sempre detto: la salvezza non è cosa fatta, 24 punti alla fine del girone di andata sono tanti ma dobbiamo farne almeno un'altra ventina, se non di più, per evitare i play-out''.

Domenica a Monza, in uno scontro diretto delicatissimo e con i play-out appena sotto, tornerà Panariello ma mancherà Dettori, squalificato. Conti dovrebbe rientrare tra una quindicina di giorni e adesso, dopo l'infortunio di Leuci, serve anche un altro portiere (torna a circolare il nome di Thomas Scarpelli, classe '93, in amaranto fino a pochi mesi fa). Il fatto è che ad Arezzo vorrebbero venire in tanti, solo che Capuano ha paletti rigidi da rispettare, un po' per scelta e un po' per necessità: gli ingaggi proposti non sono alti e i contratti non devono arrivare più in là del 30 giugno. Il che rappresenta un ostacolo non da poco in fase di trattativa.

E' per questo che l'Arezzo sta tentando di sopperire con gli scambi. Per arrivare a Stefano Del Sante ('87), attaccante della Vigor Lamezia che ieri ha segnato a Lecce nel match pareggiato 3-3, potrebbe essere sacrificato Bonvissuto ('85), che ai calabresi non dispiace. Capuano sta tentando di fare leva sulla volontà di Del Sante di avvicinarsi a Perugia, sua città natale, ma il giocatore e il suo agente vorrebbero allungare perlomeno di un altro anno il contratto in scadenza tra sei mesi. Senza contare che sul centravanti ci sono pure Barletta e Casertana.

 

Dario Campagna interessa alla SpalL'alternativa in attacco, dopo che Virdis e Anastasi si sono accasati a L'Aquila e Pistoia, è Domenico Germinale ('87) della Spal. A Ferrara, dove hanno necessità di esterni bassi, potrebbe finire Campagna ('88), ma il nodo anche qui è il solito. Germinale è sotto contratto fino al 2016 e quindi, per i paletti di cui sopra, ad Arezzo potrebbe arrivare solo in prestito secco, ipotesi che però non piace molto né alla Spal né al giocatore.

Con Milinkovic ('94) ancora a bagno maria, Capuano tiene d'occhio anche il mercato difensori. Smentito l'interesse per Rocco Sabato ('82) del Pavia, resta in piedi la pista che porta a Leonardo Massoni ('87) del Monza. Anche lui, come molti compagni di squadra, ha chiesto la messa in mora del club e quindi lo svincolo automatico. Il collegio arbitrale della Lega deciderà il 23 gennaio. L'Arezzo si sta muovendo anche se la concorrenza non manca.

 

IL MERCATO AMARANTO

Acquisti
Sergio Sabatino, Savoia (d, 88)
Cessioni
Giorgio Diana, Montemurlo (d, 95); Francesco Fè, (d, 96), 
Obiettivi
Thmas Scarpelli (p,93); Simone Fautario, Como (d, 87); Leonardo Massoni, Monza (d, 87); Dario Barraco, Catanzaro (c, 85); Riccardo Nardini, Modena (c, 83); Kenneth Obodo, Alessandria (c, 85); Manuel Milinkovic, svincolato (c, 94); Stefano Del Sante, Vigor Lamezia (a, 87); Giordano Fioretti, Spal (a, 85); Domenico Germinale, Spal (a, 87); Francesco Ripa, Juve Stabia (a, 85)

 

scritto da: Andrea Avato, 07/01/2015





comments powered by Disqus