Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 23a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pro Patriasab15Juventus U23
Pistoiesesab20.45Carrarese
Alessandriadom15Olbia
Arezzodom15Pergolettese
Novaradom15Pontedera
Pro Vercellidom15Monza
Sienadom15Lecco
Comodom17.30Renate
Giana Erminiodom17.30Gozzano
Pianesedom17.30Albinoleffe
MONDO AMARANTO
Roberto e Niccolò allo stadio olimpico di Berlino
NEWS

Montini e Bonvissuto si sbloccano. Muro Benassi. Difesa e mediana in sofferenza

Il voto più alto lo prende il portiere, autore di almeno quattro interventi da applausi. Sufficienza per entrambi i centravanti, a segno con due bei gol. Debutto amaro per Sabatino, uscito per un colpo al naso. Difensori e centrocampisti in difficoltà contro la verve del Sud Tirol



Bonvissuto di sinistro firma il gol del provvisorio 3-2Le pagelle di Sud Tirol-Arezzo.

BENASSI 7 Tre volte lo salvano i legni, quattro volte lo infilzano eppure, non ci fosse stato lui, chissà come sarebbe finita. Almeno due interventi sono mostruosi e altri due da portiere di categoria superiore. Sul ghiaccio o sull'erba, per lui poco cambia.

VILLAGATTI 5 A disagio da centrale difensivo. Fatica a dettare i tempi di uscita e di aggressione e anche nel corpo a corpo con gli avanti bolzanini va stranamente in sofferenza. Sbanda spesso e l'incornata vincente che vale il 4-3 non lo redime dalle responsabilità precedenti.

PISANI 5 Fischnaller gioca dalle sue parti e gli svicola via con troppa facilità. Nella ripresa, centrale nella linea a quattro, presta il fianco alle micidiali incursioni altoatesine. Spaesato.

GAMBADORI 5 I tre mediani del Sud Tirol hanno più birra, più verve e più idee. Il capitano gira a vuoto e resta defilato dalla contesa (st 36' Padulano ng In campo solo nel finale di gara).

CARCIONE 5 Travolto dal giro palla avversario, viene sballottato qua e là e l'Arezzo si ritrova senza regista. Dovrebbe entrare nel vivo del gioco e dettare i tempi, ma l'iniziativa ce l'hanno quasi sempre gli altri e lui si fa vedere solo con una punizione fuori di poco al tramonto del match.

MILLESI 5 Capuano sceglie lui per arginare l'emorragia di difensori di ruolo. Come a Monza, fa il braccetto di sinistra nella difesa a tre per tutto il primo tempo, poi ritorna in fascia. Fuori ruolo in entrambi i casi, combina pochino e comunque non fa peggio dei compagni (st 18' Brumat 5.5 Un paio di traversoni non male ma anche larghe praterie lasciate libere alle spalle).

CUCCINIELLO 5.5 Impegno, generosità, abnegazione, sacrificio sia a destra che a sinistra. Si sbatte molto ma non produce in proporzione.

DETTORI 5 Vedi Gambadori e Carcione. Le difficoltà di tenere palla a centrocampo e mettere in piedi uno straccio di manovra organizzata, sono anche le sue difficoltà. Qualche sussulto soltanto nel finale.

MONTINI 6.5 Finalmente trova il gol con un bel tiro di destro. Lavora per la squadra e, contrariamente al passato, dà la sensazione di essere dentro la partita. Spesso solo contro un nugolo di avversari, vende cara la pelle.

ERPEN 5.5 Fatica a tenersi in equilibrio sul campo ghiacciato e dai suoi piedi non sgorgano le finezze cui ci ha abituato. Però la palla del 3-2 a Bonvissuto l'inventa lui e il corner per il gol di Villagatti lo calcia lui. Lampi nel grigiore.

SABATINO 5.5 Era all'esordio e merita una manciata di indulgenza, anche perché prende un colpo al naso dopo un quarto d'ora che lo fa sanguinare e gli toglie lucidità. Sostituito nell'intervallo dopo 45 minuti di apprendistato a sinistra (st 1' Bonvissuto 6 Un gol apprezzabile dal punto di vista estetico e un buon contributo alla causa sotto forma di presenza fisica).

 

scritto da: Andrea Avato, 06/01/2015





Sud Tirol-Arezzo 4-3 / Intervista a Capuano

Sud Tirol-Arezzo 4-3
comments powered by Disqus