Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Monza22Carrarese
Albinoleffe10Pontedera
Arezzo21Olbia
Juventus U2302Pistoiese
Lecco02Renate
Pianese20Pergolettese
Novara21Como
Pro Patria00Alessandria
Pro Vercelli11Giana Erminio
Siena11Gozzano
MONDO AMARANTO
Simone ed Emanuele, fedelissimi della Minghelli
NEWS

Scambio col Forlì: parte Morga, arriva Guidi. Tesserato Rosti. Vitiello in prestito a Poggibonsi

L'Arezzo ha ufficializzato l'arrivo del 22enne estremo difensore dalla Vigor Lamezia e ha chiuso una trattativa importante con il club romagnolo, rinforzando il reparto arretrato. Non c'è ancora il nulla osta internazionale per il brasiliano ex Nova Goriça, mentre il giovane centravanti (8 gol in Berretti) ha accettato il trasferimento temporaneo in serie D. Domani amichevole con il Bastia



Nicholas Guidi, 32 anni, è arrivato in amarantoLa partita della vita (cit.) si avvicina e Capuano ha già cominciato a martellare la squadra. Oggi doppia seduta all'antistadio: parte atletica al mattino (ma già ieri gli amaranto si erano sorbiti le salite di San Cornelio) e parte tecnico-tattica al pomeriggio, con l'allenatore che sta tenendo tutti sulla corda.

Di sicuro l'Arezzo giocherà con il solito 3-5-1-1 e Montini, vista anche la squalifica di Bonvissuto, si riprenderà la maglia da titolare. Idem dicasi per Dettori, che ha scontato il turno di stop, e per Sabatino, il quale oggi è sceso in campo vistosamente incerottato al naso. L'intervento chirurgico di sabato è andato bene e nelle prossime ore dovrebbe arrivare la maschera protettiva. Contro l'Albinoleffe mancherà anche Cucciniello, fermato dal giudice sportivo, e a destra si contendono il posto Brumat e Campagna.

Domani gli amaranto sosterranno il solito test di metà settimana contro il Bastia, formazione di serie D che sta cercando di risalire dall'ultimo posto in classifica. In mattinata Capuano andrà ad Empoli per formalizzare la permanenza di Brumat fino al termine della stagione. L'esterno, classe '96, è in prestito e finora si è fatto valere.

Intanto, per quanto riguarda il mercato, l'Arezzo ha perfezionato il tesseramento del portiere Antonio Rosti, classe '93, prelevato dalla Vigor Lamezia. Nato ad Alessandria, il ragazzo ha giocato da under in serie D con Derthona, Brindisi e Casacastalda, prima di salire di categoria con il club calabrese. Con la maglia del Casacastalda fu protagonista della partita che gli umbri vinsero 4-2 contro l'Arezzo nel gennaio di due anni fa, una sconfitta che costò la panchina a Michele Bacis.

 

Domenico Vitiello, classe '96, in prestito al PoggibonsiAncora in stand by il cartellino di Ronaldo Vanin, per il quale si attende il transfer dalla Slovenia. Capuano lo sta provando negli schemi tattici della squadra, ma c'è il rischio che il debutto possa slittare ancora.

Intanto l'attaccante Domenico Vitiello, classe '96, è passato in prestito al Poggibonsi in serie D. Autore di 8 gol nel torneo Berretti, aveva debuttato in prima squadra a settembre, nella trasferta di Mantova. Capuano l'altra sera in tivù gli aveva consigliato di andare a giocare per farsi le ossa e il ragazzo ha accettato il trasferimento in quarta serie, con l'obiettivo di tornare in amaranto a fine stagione.

In tarda serata l'Arezzo ha anche portato a termine uno scambio importante con il Forlì: dalla Romagna approda in amaranto il difensore Nicholas Guidi, classe '83, 17 presenze quest'anno e un passato tra i prof con le maglie di Lucchese, Frosinone e Cosenza. Il percorso inverso lo compie invece Francesco Morga ('86), attaccante che con Capuano aveva trovato pochissimo spazio. 

 

IL MERCATO AMARANTO

Acquisti
Antonio Rosti, Vigor Lamezia (p, 93); Nicholas Guidi, Forlì (d, 83); Sergio Sabatino, Savoia (d, 88); Ronaldo Vanin, Nova Goriça (c, 83); Niccolò Mariani, Livorno (a, 96)

Cessioni
Giorgio Diana, Montemurlo (d, 95); Francesco Fè, fine attività (d, 96); Francesco Morga, Forlì (a, 86); Domenico Vitiello, Poggibonsi (a, 96)

 

scritto da: Andrea Avato, 14/01/2015





Il futuro di Capuano sulla panca che scotta

comments powered by Disqus