Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi10Pianese
Arezzo02Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Giada e Ilaria in trasferta a Terni
NEWS

Erpen, show e doppietta contro il Bastia (5-1). Sabatino in maschera. Milinkovic se ne va

L'argentino è stato il mattatore della partitella giocata all'antistadio contro la formazione umbra di serie D. In rete anche Coppola, Bonvissuto e Padulano. Assenti Campagna (affaticamento) e Villagatti (influenza). Il fantasista franco-serbo, aggregato al gruppo da un mese, è stato lasciato libero di accasarsi altrove



Sabatino in campo con la maschera protettiva al visoPartita o partitella, per Horacio Erpen cambia poco. Gioca, salta avversari come birilli, sforna assist e la butta dentro a prescindere da chi abbia davanti. L'attrazione del primo tempo della sgambata di oggi, giocata al ''Mario Lebole'' contro il Bastia ultimo (ma non spacciato) in serie D, è stato l'argentino: ha segnato il primo gol su calcio piazzato e ha raddoppiato con un'azione personale da leccarsi i baffi. Tiro in porta fintato, difensore col punto interrogativo, ingresso in area e rasoterra chirurgico nell'angolo opposto. Chapeau, direbbe Capuano. Ma la cosa più bella è stato un dribbling in velocità sulla trequarti e palla scodellata sopra la testa dell'avversario per mettere Montini solo davanti al portiere.

Fatta la doverosa premessa (la qualità è sempre una bella cosa) va aggiunto che l'Arezzo è parso in salute. Capuano nel primo tempo ha piazzato Brumat e Sabatino (con la maschera protettiva) sulle corsie esterne, mentre Guarino ha giocato da braccetto di destra in difesa. Davanti si è rivisto Montini, che domenica sarà l'unica punta disponibile. Morga e Vitiello hanno fatto le valigie per Forlì e Poggibonsi, Bonvissuto è squalificato e in alternativa c'è solo il '96 Mariani.

Nella ripresa hanno trovato spazio anche gli altri acquisti di mercato: Rosti in porta, Guidi in difesa e Vanin sulla destra. Il transfer del brasiliano non è ancora arrivato e comincia a serpeggiare il timore che si debba rimandare il suo utilizzo alla trasferta di Sassari. Conti, in recupero dopo il secondo infortunio al ginocchio, ha giocato da regista arretrato. Gli amaranto, per la cronaca, hanno segnato altri tre gol con Coppola, Bonvissuto e Padulano, mentre il Bastia ha accorciato le distanze su calcio di rigore (solare) concesso dall'arbitro Poledrini.

Assenti Villagatti (influenza), Campagna (affaticamento) e Milinkovic. Il franco-serbo, classe '94, dopo oltre un mese aggregato al gruppo, ha salutato tutti. Mister Capuano aveva ribadito anche lunedì sera a Block Notes che il tesseramento del fantasista, difficilmente inquadrabile dal punto di vista tattico nel 3-5-1-1, non era una priorità. E ha deciso di lasciarlo libero di accasarsi altrove.

 

Arezzo primo tempo (3-5-1-1): Benassi; Guarino, Panariello, Pisani; Brumat, Dettori, Carcione, Gambadori, Sabatino; Erpen; Montini

Arezzo secondo tempo (3-4-1-2): Rosti; Guidi, Conti, Millesi; Vanin, Cucciniello, Coppola, Brumat; Padulano; Mariani, Bonvissuto

 

scritto da: Andrea Avato, 15/01/2015





Arezzo-Bastia 5-1
comments powered by Disqus