Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Alessandro alla porta di Brandeburgo - Germania
NEWS

Da Gallastroni a Terrera, ecco l'area scouting amaranto. Prime missioni alla Viareggio Cup

L'Us Arezzo ha ufficializzato l'elenco dei collaboratori che dovranno visionare partite, avversari e campionati nel centro-nord Italia (al sud ci pensa Capuano). Gli osservatori terranno sotto controllo anche le gare del torneo giovanile internazionale



Roberto Gallastroni sulla panchina amaranto insieme a Paolo BeruattoTra le cose più interessanti venute alla luce durante la puntata di Block Notes con Ezio Capuano, c'è quella legata all'area scouting. L'Us Arezzo, infatti, ha inserito all'interno dell'organigramma societario ben sette collaboratori che dovranno occuparsi di monitorare partite, campionati e giocatori per il prossimo futuro, oltre che di visionare gli avversari della prima squadra.

In cima alla lista, consultabile tramite il sito web della società, c'è Roberto Gallastroni. Conosciutissimo dalle nostre parti per aver allenato con grandi successi nelle categorie dilettanti, è stato anche tecnico delle giovanili amaranto e vice di Paolo Beruatto in serie C1 nella stagione 2002/03. 

David Andreini, classe '66, ex calciatore dilettante e dirigente del Real Partina, seguirà il Casentino e aree limitrofe. Considerando il percorso di Emanuele Giaccherini, nato a Talla e mai protagonista con l'Arezzo, avere un punto d'appoggio in quelle zone è quantomai opportuno.

Marco Innocenti è il referente del fiorentino e del senese, Massimiliano Sacconi l'avamposto amaranto in Umbria, mentre Ettore Visioli e Giorgio Rinaldi si divideranno l'Emilia, il Veneto e il nord est.

A Pasquale Piccinocchi, istruttore della scuola calcio della Virtus Cornaredo, nel milanese, spetterà il compito di tenere sotto controllo la Lombardia.

All'elenco manca Daniel Terrera, 41 anni, un passato da difensore in serie B e C dopo essere cresciuto nel vivaio della Juventus e un presente da allenatore. Si occuperà del nord ovest.

Capuano, che dalla Toscana in giù ha mille contatti personali per coprire l'intero meridione, ha annunciato che farà seguire tutte le partite del prossimo torneo di Viareggio, per poi impostare il lavoro in proiezione futura. Anche se, come ribadito una settimana fa, con il contratto in scadenza il 30 giugno è complicato per lui programmare i mesi a venire. 

 

scritto da: Andrea Avato, 21/01/2015





comments powered by Disqus