Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Massimiliano in vacanza in Sardegna
NEWS

La capolista Inter troppo forte, ma l'Arezzo non sfigura. Il 6-2 matura solo nel finale di partita

I ragazzi di Sussi hanno combattuto ad armi pari con i nerazzurri fino a metà ripresa. Poi la superiorità atletica degli avversari ha fatto la differenza. Bucaletti ancora a bersaglio, stavolta su rigore. Di Boccadoro l'altra segnatura amaranto



Bucaletti a segno su rigore contro l'InterSettore giovanile. Nei nazionali, in campo solo la Berretti che perde in casa per 6 a 2 con la capolista Inter al termine di una partita dove gli amaranto non hanno sfigurato nonostante il risultato finale.

 

BERRETTI

Prosegue la serie negativa della squadra Berretti dell’Arezzo che perde in casa per 6 a 2 contro l'Inter e colleziona così la quarta sconfitta consecutiva dopo la pausa natalizia. Un trend davvero inspiegabile per una formazione che prima di Natale aveva messo insieme ben sei vittorie e due pareggi risultando la migliore di quel periodo. Va comunque sottolineato il fatto che i nerazzurri hanno un organico nettamente superiore a tutti e per questo sono al comando della classifica. Questa la sequenza delle reti. Al 7’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Zonta dal limite lascia partire un gran tiro che manda il pallone sulla destra del portiere. Bella azione quella del raddoppio con Cotali che al 12’ si libera bene di tre avversari in velocità, si porta al limite e beffa Garbinesi con un bel diagonale. Al 32’ l’Arezzo accorcia le distanze grazie ad un rigore concesso per l’atterramento in area di Mattesini ben lanciato da Matulevicius. Sul dischetto si porta il bomber Bucaletti che trasforma. Dopo pochi minuti, al 37’, l’Inter allunga di nuovo sugli sviluppi di un calcio d’angolo dove Popa con grande tempismo svetta di testa e insacca. Al 40’ ancora un acuto amaranto. Galantini dalla trequarti innesca Bucaletti sulla fascia sinistra che a sua volta crossa per D’Abbrunzo che pesca bene in area Boccadoro che segna con un bel tiro al volo. Le cose sembrano tingersi bene per la squadra di mister Sussi ma nella ripresa è l’Inter che riesce ancora ad allungare. Al 13’, sugli sviluppi di un angolo, De La Fuente colpisce la traversa e sulla ribattuta, in sospetto fuorigioco, Mariani non ha difficoltà a segnare. La quinta rete arriva al 25’ sugli sviluppi di un angolo che porta la difesa amaranto a respingere corto nella zona dove si trova Andriuoli che di prima intenzione tira spedendo il pallone alla destra del portiere. Nel finale al 41’ è il neo entrato Silenzi (figlio d’arte) a scambiare in velocità con De La Fuente che lo mette a tu per tu con il portiere. Per lui nessun problema a ribadire in rete per il 6 a 2 definitivo.

 

AREZZO: Garbinesi, Arapi, Guizzunti, D’Abbrunzo, Minocci, Vedovini, Bucaletti, Galantini (38’ st Magara), Boccadoro (26’ st Gerradini), Matulevicius (33’ st Franchi), Mattesini L.

A disposizione: Maffetti, Testi, Cacioppini, Rossi

All. Andrea Sussi

INTER: Bourmila, Cotali, Lomolino, Tchaoulè, Popa, Bernardi, Zonta, Bonetto (37’ st Tourè), Andriuoli (31’ st Silenzi), De La Fuente, Mariani (17’ st Brambilla)

A disposizione: Macario, Sabocchi, Sgarbi, Crespo

All. Salvatore Cerrone

ARBITRO: Luigi Russo sez. Valdarno

RETI: Zonta (3’ pt); Cotali (12’ pt); rig. Bucaletti (32’ pt); Popa (37’ pt); Boccadoro (40’ pt); Mariani (13’ st); Andriuoli (25’ st); Silenzi (41’ st

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 02/02/2015





Berretti / Arezzo-Inter 2-6

Berretti / Arezzo-Inter 2-6
comments powered by Disqus