Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Gabriele in visita a Petra - Giordania
NEWS

L'Arezzo non gioca ma Renate e Cremonese restano dietro. Pavia, brutto scivolone

La classifica degli amaranto, nonostante il rinvio della trasferta a Lumezzane, resta positiva. Punti pesanti per il Mantova, prossimo avversario al Comunale. Il Sud Tirol viaggia a passo spedito, nel Real Vicenza torna a segnare bomber Bruno. Sempre più in crisi il Monza



il Mantova, prossimo avversario al ComunaleVentiquattresima giornata un po' monca. Oltre a Giana-Pordenone è saltata anche l'insidiosa trasferta a Brescia, sponda Lumezzane, per gli amaranto di Capuano, che possono comunque godere dei responsi dagli altri campi.

La gara seguita con più apprensione è stata senz'altro Mantova-Renate, entrambe appaiate a 29 dietro gli amaranto prima del fischio d'inizio. A spuntarla per 2-0 sono stati i padroni di casa, che si presentano così alla trasferta al Comunale di lunedì prossimo con 2 punti di vantaggio (e una gara in più), mentre il Renate incassa il secondo ko esterno consecutivo e rimane dietro l'Arezzo.

Anche l'altra squadra a quota 29, la Cremonese, non effettua balzi in avanti dovendo tornare dalla trasferta di Bolzano (14 punti nelle ultime 6 gare per il Sudtirol) con un 3-1 sul groppone.
La rincorsa dell'Albinoleffe è invece bloccata dal Bassano, uscito da Bergamo con un 1-1 che fino ad un mese fa avrebbe saputo di sconfitta. Adesso invece la vetta è distante soltanto una lunghezza grazie allo scivolone casalingo del Pavia (0-1 dall'Alessandria adesso 4° in classifica e a -2 dalla vetta). Di questo risultato ne approfitta anche il Novara, che con il successo casalingo per 2-0 sulla Pro Patria aggancia proprio la squadra di Maspero in vetta a quota 46 punti. E domenica c'è uno scontro diretto che promette scintille.

Sempre più in crisi il Monza, che in attesa di nuove penalità torna con le ossa rotte da Vicenza (3-0 il risultato finale, torna a segnare il capocanonniere Bruno), mentre finiscono in parità sia Venezia-Como (0-0) che Torres-Feralpisalò, quest'ultima con uno scoppiettante 3-3.

 

scritto da: Daniele Marignani, 09/02/2015





Novara-Pro Patria 2-0, le immagini

comments powered by Disqus