Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Lucignano amaranto con Mario Somma
NEWS

Settore giovanile, dalla Lega 30mila euro per l'Arezzo. Summit sul futuro del vivaio

La Lega Pro ha erogato alle società i contributi derivanti dalla Legge Melandri e legati a parametri molto precisi: strutture, organici tecnici e sanitari, numero di squadre, risultati, disciplina, impiego giovani di serie. Intanto martedì scorso il presidente Ferretti ha incontrato Zerbini e Locatelli della Football Academy per tracciare le linee programmatiche dei prossimi mesi



foto di gruppo all'antistadio per i vertici di Us Arezzo e Arezzo FATrentamila euro (circa) per l'Arezzo. Ieri pomeriggio, come da comunicato stampa, la Lega Pro ha provveduto a erogare alle società i corrispettivi derivanti dalla Legge Melandri per la ripartizione dei proventi per l'organizzazione dei settori giovanili.

Nonostante l'aria tesa che si respira a Firenze e la sfiducia manifestatagli a più riprese dalla maggioranza dei club, il presidente Mario Macalli ha disposto il versamento dei soldi legati a minutaggio e politica dei vivai.

I contributi per ciascuna società sono legati a vari parametri, fissati dalla Lega a inizio stagione ed elencati nel documento ufficiale pubblicato lo scorso 11 novembre

Le voci qualificanti per accedere ai proventi sono: 1) strutture e logistica; 2) organico tecnico e struttura medico sanitaria; 3) numero di squadre; 4) risultati agonistici; 5) comportamenti disciplinari ed etici; 6) premio per impiego giovani di serie.

L'Arezzo ovviamente sconta la presenza di sole tre squadre giovanili (Berretti, Allievi, Giovanissimi) e risultati agonistici inficiati dal ripescaggio in extremis in Lega Pro. Per aumentare gli introiti della Legge Melandri, in prospettiva futura, il club amaranto dovrà aumentare la pianta organica del vivaio, tesserare più calciatori under 20 e portarne qualcuno dalla Berretti alla prima squadra. 

Anche di questo, probabilmente, si è parlato l'altro ieri dentro la sede di viale Gramsci. Al tavolo si sono seduti Mauro Ferretti e il suo vice da una parte, Umberto Zerbini e Tomas Locatelli dall'altra. Us Arezzo e Arezzo Football Academy sono legate a doppio filo da tre anni, anche se nel corso degli ultimi mesi i rapporti sembravano essersi raffreddati, con i botta e risposta incrociati per le gare della Berretti sul prato malandato del Comunale, la cessione in prestito di Vitiello (classe '96) al Poggibonsi e le diverse vedute sul tesseramento del giovane lituano Matulevicius.

Adesso molti nodi sembrano sciolti. E 30mila euro dalla Lega, ripensando alla tempistica del ripescaggio, sono un bel premio oltre che un incentivo a migliorare.

 

scritto da: Andrea Avato, 12/02/2015





comments powered by Disqus