Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Elisa a Lisbona
NEWS

Squadra che vince si cambia. Carcione in regia, Yaisien trequartista: Capuano ci pensa

Nell'amichevole giocata all'antistadio contro la Sinalunghese, formazione di Eccellenza, il tecnico ha provato il franco egiziano alle spalle di Testardi (autore di una doppietta), ridisegnando il 3-5-1-1 che potrebbe essere utilizzato anche domenica con il Bassano. A riposo Bonvissuto, Erpen ancora in convalescenza, Barusso in campo nella ripresa. Risultato finale 4-0, in gol pure Brumat e Padulano. Conti operato al ginocchio: intervento ok



Yaisien provato con i titolari contro la SinalungheseYaisien titolare: scelta azzardata o mossa vincente? Per adesso è un'idea che Capuano sta rimuginando in testa in vista della partita con il Bassano. ''La formazione la scelgo in base allo stato di forma dei miei giocatori, agli sviluppi che potrebbe avere la gara e alle caratteristiche dell'avversario'' ha spiegato stamani l'allenatore in conferenza stampa. Poi nella partitella ha schierato la squadra con Testardi prima punta e il franco egiziano alle sue spalle, ridisegnando quel 3-5-1-1 che è stato il modulo più utilizzato nel corso della stagione.

Il Bassano per valori tecnici ed esigenze di classifica verrà ad Arezzo per vincere. E in previsione di una partita tutto cuore, in cui verosimilmente l'Arezzo dovrà chiudersi e giocare di rimessa, secondo un cliché collaudato e molto efficace, ci sta che Yaisien possa indossare di nuovo la maglia da titolare. L'ex Bologna finora ha disputato 45 minuti a Sassari, è subentrato al 35' del primo tempo con il Renate e al 15' della ripresa con il Mantova. Non ha inciso ed è sembrato fuori dal contesto atletico e tecnico della serie C, ma Capuano crede moltissimo in lui. ''Vedrete che è bravo'' ha ripetuto più volte e inoltre Yaisien, con Erpen in convalescenza dopo l'infortunio, è uno dei pochi con il dribbling nel repertorio. 

Sarà interessante capire pure chi verrà scelto per fare il terminale offensivo. Oggi contro la Sinalunghese, squadra di Eccellenza, in avanti c'era Testardi, autore di due bei gol da attaccante d'area di rigore. L'indiziato principale per inossare la numero 9 è lui, anche se rinunciare al Bonvissuto di questo periodo sarebbe un sacrificio non indifferente (oggi tra l'altro è rimasto a riposo). Però Capuano ha sempre detto che il luogo comune ''squadra che vince non si cambia'' vale solo per i deboli e quindi non sono escluse novità.

Un altro cambiamento, per esempio, potrebbe riguardare la mediana, dove Carcione è pronto per riprendersi il posto da regista. Oggi ha tirato fuori tre o quattri cambi gioco che sono il suo miglior biglietto da visita e per la squadra un metodista con le sue caratteristiche è importantissimo per dare più scioltezza alla manovra. Barusso per adesso resta in stand by: tesserato e convocabile, è stato messo sotto torchio dal professor Truda. ''Ci tornerà comodo quando dovremo giocare ogni tre giorni'' ha chiosato Capuano.

La partitella, per la cronaca, si è chiusa sul 4-0. Dopo i due gol di Testardi, sono andati a segno anche Brumat e Padulano: nella ripresa l'Arezzo si è disposto in campo con due mediani (Barusso più Coppola), un rifinitore e due punte. Un assetto che tra un paio di settimane potrebbe tornare buono non soltanto di giovedì. 

 

Arezzo primo tempo (3-5-1-1): Benassi; Villagatti, Panariello, Guidi; Franchino, Gambadori, Carcione, Dettori, Sabatino; Yaisien; Testardi.

Arezzo secondo tempo (3-4-1-2): Rosti; De Martino, Guidi, Crescenzi; Brumat, Barusso, Coppola, Sabatino; Padulano; Mariani, Montini.

 

CONTI OPERATO - Christian Conti è stato operato oggi al ginocchio sinistro per la ricostruzione del legamento patello-femorale-mediale. L’intervento eseguito dal dottor Egidio Giusti presso il Centro Chirurgico Toscano, è riuscito perfettamente. Il giocatore verrà dimesso sabato pomeriggio.

 

scritto da: Andrea Avato, 19/02/2015





Arezzo-Sinalunghese 4-0
comments powered by Disqus