Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Giada e Ilaria in trasferta a Terni
NEWS

Mostruoso Bonvissuto. Gambadori impressionante. Tutta la squadra su alti livelli

I voti rispecchiano la splendida prestazione amaranto, la migliore dell'annata. Dalla parata incredibile di Benassi su Nolè alla combattività del pacchetto arretrato, dalla spinta costante degli esterni al Dettori ispirato come con il Mantova: sono tante le note positive, compresi gli spezzoni di Carcione e Yaisien. Sotto tono Cucciniello e Testardi



un'altra splendida prestazione per Bonvissuto in attaccoLe pagelle di Arezzo-Bassano.

BENASSI 7 Incredibile nell'uno contro uno, una molla umana. Stoppa Nolè, disinnesca la bordata di Furlan, addomestica tutto con nonchalance. Un paio di rinvii sballati e una respinta di pugno che gli resta sui guanti non sporcano la sua prestazione. Reattivo.

PANARIELLO 7 L'ordine è di non far passare nessuno. E gli ordini non si discutono. La voglia di rivalsa per la sconfitta dell'andata ne accende l'animus pugnandi. Bravo di testa, coraggioso nelle chiusure, vincitore nei corpo a corpo. Gladiatore.

GUIDI 7 Una volta si ritrova a campo aperto contro Furlan e gli concede un corner oltre a venti metri di accelerazione. Quisquilie dentro una prestazione probante. Mai in affanno, mai a disagio, sempre sicuro anche se c'è da buttarla fuori alla viva il parroco. Colonna.

GAMBADORI 7.5 Impressionante per generosità, applicazione tattica e carattere. E' lui ad accorciare su Nolè quando il Bassano prova il fraseggio stretto. E' lui che play basso o intermedio fa lo stesso. E' sempre lui a tirare fuori un inserimento di settanta metri a tutta birra che fa alzare in piedi la tribuna. Stakanovista.

CUCCINIELLO 5.5 Come col Mantova, resta sotto traccia. Non brilla da interno, fatica a fare gioco e si barcamena con la posizione. Rossi gli neutralizza la girata su schema da palla ferma. Esce a inizio ripresa. Sottotono (st 6' Carcione 6 In panca per colpa della febbre. Quando va dentro, dimostra piglio e buone giocate. Bello l'assist per Yaisien, precisi un paio di cambi gioco. Ammonito, salterà Pordenone).

VILLAGATTI 7 Comincia la gara con due svirgolate che fanno mugugnare la platea, cosa di cui non gli può fregare di meno. Si rimette sul pezzo e contribuisce a cancellare Pietribiasi e Nolè. Un suo intervento in anticipo dentro l'area, nella ripresa, vale quasi un gol. Arcigno.

FRANCHINO 7 Iocolano lo brucia in velocità una volta sola. Dopodiché il nostro lo imbavaglia e lo costringe a cambiare fascia per trovare aria. Bene dietro, arrembante in avanti. Dopo il gol al Renate e il rigore da tre punti col Mantova, avvia con un cross l'azione del vantaggio. Trattore.

DETTORI 7 Giganteggia nel primo tempo, ingaggiando duelli di spessore con Cenetti e Proietti che non sono esattamente due signorine. Si amministra nella ripresa per poi riemergere nel finale, quando fa cacciare Toninelli. Bravo da fermo, si conferma dopo la buona prova col Mantova. Ispirato.

BONVISSUTO 8 Immarcabile quando tiene palla e quando svaria sugli esterni. Attacca la profondità, offre lo scarico, fa salire la squadra, prende punizioni, pressa gli avversari e retrocedere a dare una mano. Mostruoso.

TESTARDI 5.5 Meglio di lunedì, però la condizione giusta ancora non c'è. Disponibile al sacrificio, si cala nel contesto battagliero con apprezzabile costanza ma dalla semina raccoglie pochino. Un bel tiro sul finale del primo tempo, un contropiede gestito così così, qualche palla persa in malo modo, poi il cambio. Work in progress (st 12' Yaisien 6 Passi avanti nella corposità di prestazione. Un tiro in porta, una palla filtrante per Bonvissuto che non nascono per caso ma dalla qualità. A disagio quando c'è da farsi rispettare nell'agone).

SABATINO 8 Il gol è la ciliegina. La torta è una partita impeccabile in contenimento e spavalda in fase di spinta. Prima Furlan e poi Iocolano restano avviluppati dalla sua corsa e dalla sua verve. Bene anche al cross, con il pubblico che finalmente rivede parabole degne di questo nome. La saetta che sbatte su Priola e gonfia la rete è un gioiello. Match winner.

 

scritto da: Andrea Avato, 22/02/2015





Arezzo-Bassano 1-0 / Intervista a Sabatino

Arezzo-Bassano 1-0
comments powered by Disqus