Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Paolo, Mirko e Carlo a Vienna per Spagna-Italia
NEWS

Mini abbonamenti, biglietti rosa e quei tifosi in Laguna: ''non ti vedo ma ti Penzo''

In vendita le tessere per assistere a prezzi vantaggiosi alle ultime sei partite casalinghe contro Pavia, Alessandria, Pro Patria, Cremonese, Monza e Sud Tirol. Domenica, in occasione della festa dell'8 marzo, le donne avranno diritto a un biglietto speciale a soli 5 euro. L'altro ieri invece alcuni sostenitori amaranto sono arrivati a Venezia senza Tessera del Tifoso e non sono potuti entrare allo stadio. Ma il loro striscione ha strappato sorrisi e consensi



i tifosi aretini a Venezia nel settore ospiti (altri sono rimasti fuori)MINI ABBONAMENTI - Da oggi pomeriggio è possibile sottoscrivere il mini abbonamento valido per le ultime sei partite casalinghe degli amaranto contro Pavia, Alessandria, Pro Patria, Cremonese, Monza e Sudtirol.

Il costo va dai 42 euro per la Curva Sud (7 euro a partita) ai 78 euro per la Tribuna Laterale (13 euro a partita) fino ai 114 euro per la Tribuna Centrale (19 euro a partita).

Gli interessati devono recarsi presso gli uffici dello stadio con un valido documento d’identità. Gli orari: oggi dalle ore 14.30 alle ore 18, domani dalle 9.30 alle 12.

Non è necessaria la Supporter Card (Tessera del Tifoso).

 

BIGLIETTI ROSA - Domenica, in occasione dell'8 marzo, i biglietti d'ingresso per tutte le tifose avranno un prezzo speciale. Le donne potranno accedere in ogni settore del Comunale (fatta eccezione per la tribuna vip) con un tagliando da 5 euro + diritti di prevendita.

I biglietti possono essere acquistati in prevendita presso il tabacchi di piazza San Donato, gli uffici Fdm di via Pizzuto (zona meridiana) e la sede dell'Us Arezzo allo stadio.

Domenica i botteghini apriranno alle ore 10.30.

 

TRASFERTA A VENEZIA - Mercoledì in Laguna, nel settore ospiti, c'era un quindicina di sostenitori amaranto (i veneziani erano pochi di più). Hanno assistito a una partita tranquilla, animata di tanto in tanto da qualche coro contro l'ex Peccarisi, qualche incitamento per l'Arezzo e poi dagli applausi finali a Capuano e ai giocatori. Fuori dallo stadio, intanto, un altro manipolo di sostenitori aretini è arrivato agli ingressi con il battello ma il servizio d'ordine ha imposto l'alt. Nessuno di loro aveva la Tessera del Tifoso e gli steward, inflessibili, hanno tenuto chiuso i cancelli. Lo striscione "non ti vedo ma ti Penzo", sublime ironia legata al nome dell'impianto di Sant'Elena, è comunque transitato via mare sollevando consensi trasversali e unanimi.

 

scritto da: Andrea Avato, 06/03/2015





La trasferta di Venezia

comments powered by Disqus