Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Ravennasab17.30Perugia
Gubbiodom15Mantova
Legnagodom15Arezzo
Matelicadom15Fano
V. Veronadom15Samb
Feralpi Salòdom17.30Carpi
Modenadom17.30Padova
Cesenadom20.30Imolese
Vis Pesarodom20.30Fermana
Triestinalun21Sud Tirol
MONDO AMARANTO
Claudio di Subbiano in Thailandia
NEWS

Berretti, Bucaletti guida l'assalto al Forlì. I Giovanissimi chiudono l'annata con l'Atalanta

Match casalingo per i ragazzi di Sussi, reduci dal deludente 3-3 interno contro il fanalino di coda Gubbio e in cerca di un successo per migliorare la classifica. In campo il capocannoniere del girone. Per gli amaranto di Obligis ultima gara di campionato a Bergamo contro i nerazzurri dominatori del torneo



i Giovanissimi in campo a BergamoBERRETTI

Altro turno casalingo per la squadra Berretti che oggi al Villaggio Amaranto alle 15 affronta il Forlì. I ragazzi di mister Sussi sono reduci dall’inaspettato pareggio interno per 3 a 3 con il fanalino della classifica Gubbio e quindi attendono i romagnoli con la rabbia di chi in questo finale di stagione ha visto sfumare molte certezze. Di solito quando una squadra segna tre reti riesce a vincere ma questo non vale per gli amaranto che ad un attacco che è il quarto del torneo (49 reti segnate) contrappongono viceversa la peggiore difesa (66 reti subite), fatto questo che ha evidentemente impedito la possibilità di rimanere nelle zone nobili della graduatoria. Dare la colpa alla difesa è però forviante perché tutta la squadra ha registrato dei limiti caratteriali che hanno determinato delle sconfitte incredibili come quella di Ancona e San Marino. Per fortuna che l’apporto del bomber Bucaletti ha continuato ad essere determinante perché altrimenti il consuntivo sarebbe stato addirittura inferiore a quello attuale. E Bucaletti con le sue 17 realizzazioni è saldamente al comando della classifica marcatori inseguito da Casiraghi del Milan con 13 e da Zonca dell’Inter e Sciancalepore del Bassano a quota 12. Detto questo la partita con il Forlì non è certo facile perché i romagnoli, reduci dalla bella vittoria con il Mantova, sono al settimo posto a quota 40, frutto di undici vittorie e sette pareggi. Questi i convocati. Portieri: Pelliccio, Garbinesi Difensori: Minocci, Guizzunti, Arapi, Protei,Vedovini, Fragalà Centrocampisti: Matulevicius, Galantini, Magara, Franchi, D’Abbrunzo, Cacioppini Attaccanti: Mattesini, Rossi, Boccadoro, Gerardini

 

GIOVANISSIMI NAZIONALI

Ultima giornata per i giovanissimi nazionali amaranto che domani alle 11 vanno a far visita all’Atalanta che ha vinto il campionato con un turno di anticipo. Gli amaranto sono reduci dal bel successo ottenuto nel torneo di Trestina in finale contro il Perugia e proprio per questo giungono a questo ultimo “vernissage” di campionato con un morale decisamente alto e con rinnovato entusiasmo. Difficile poter ipotizzare un risultato positivo in casa dei bergamaschi che hanno conquistato ben 69 punti con 22 vittorie e 3 pareggi, senza subire alcuna sconfitta. Quella con l’Atalanta sarà comunque una giornata bellissima per tutto il gruppo di Obligis, a coronamento di un'annata che se pur tra mille difficoltà ha visto una crescita esponenziale di tutti i membri della rosa. Convocati. Portieri: Viroli, Mileo Difensori: Mucciarelli, Parlangeli, Duri, Francini, Vicidomini Centrocampisti: Fata, Cirigliano, Sensitivi, Aramini, Marigliano Attaccanti: Scarpini, Banelli, Regoli, Ricci, Gerardini

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 02/05/2015





comments powered by Disqus