Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Ravennasab17.30Perugia
Gubbiodom15Mantova
Legnagodom15Arezzo
Matelicadom15Fano
V. Veronadom15Samb
Feralpi Salòdom17.30Carpi
Modenadom17.30Padova
Cesenadom20.30Imolese
Vis Pesarodom20.30Fermana
Triestinalun21Sud Tirol
MONDO AMARANTO
Serena, Laura, Mara e Bianca in tribuna
NEWS

Bucaletti, gol numero 18. Ma la Berretti perde ancora. Giovanissimi, sconfitta con onore

Si allunga il periodo negativo per la squadra di Sussi, battuta al VA anche dal Forlì nonostante il gol del vantaggio firmato dal centravanti. Nella ripresa la rimonta dei romagnoli. Gli amaranto di Obligis hanno chiuso la stagione con uno 0-5 in casa dell'Atalanta prima in classifica: ma i progressi durante la stagione hanno ripagato tecnico e squadra 



David Obligis, allenatore dei Giovanissimi amarantoBERRETTI

AREZZO - L'Arezzo ha perso 2-1 al Villaggio Amaranto contro i pari età del Forlì. Inutile la rete stagionale numero 18 per bomber Bucaletti, che aveva portato in vantaggio i ragazzi di Sussi. A penalizzare gli amaranto è arrivata l'espulsione di Vedovini nel corso della prima frazione di gara, con conseguente inferiorità numerica. Eppure l'1-0 è rimasto in piedi fino a pochi minuti dal termine, quando i romagnoli hanno ribaltato il punteggio. Per l'Arezzo si tratta della nona sconfitta in un girone di ritorno pessimo, in cui gli amaranto sono riusciti a conquistare solo tre pareggi e una vittoria rocambolesca contro il Milan.

 

GIOVANISSIMI NAZIONALI

BERGAMO - Finisce il campionato anche per i giovanissimi nazionali che nell’ultima partita di campionato perdono come da pronostico per 5 a 0 con l’Atalanta già campione e imbattuta. I bergamaschi hanno sbloccato il risultato nel finale di tempo con un gran tiro dalla distanza. La ripresa ha visto molti cambi da entrambe le parti e la partita è calata di intensità favorendo la squadra con il maggior tasso tecnico che ha così potuto dilagare. Mister Obligis a fine partita: “E’ stata una stagione indimenticabile nonostante le tante difficoltà per me e per i ragazzi che hanno affrontato squadre che fino all'anno scorso vedevano solo in TV. Sono fiero di quello che i ragazzi hanno fatto da settembre ad oggi e i miglioramenti mi ripagano di tutti i sacrifici fatti in questa bellissima stagione”.

 

ATALANTA: Zambataro, Corna, Frana, Krata, Isacco, Mobaschi, Finardi, Nivokazi, Cambiaghi, Alistoni, Bencivenga

A disposizione: Avogadri, Bulgarella, Cavalli, Fanti, Schalmabach, Peli, Rinaldi, Losi

All. Gianluca Polistrina

AREZZO: Mileo, Vicidomini,Duri, Cirigliano, Parlangeli, Mucciarelli, Scarpini, Aramini, Regoli, Ricci, Marigliano

A disposizione: Viroli, Francini, Sensitivi, Fata, Gerardini, Banelli

All. David Obligis

 

scritto da: Ufficio Stampa VA, 05/05/2015





comments powered by Disqus