Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Nicoletta e Giacomo a Rimini
NEWS

Covisoc e Deloitte certificano i bilanci in regola. Il segretario Zinci: ''Gestione virtuosa''

Gli ispettori di Lega hanno passato al setaccio le carte amaranto, complimentandosi per la puntualità dei pagamenti e per i conti in ordine. Il segretario Zinci: ''Merito del presidente Ferretti, che l'anno scorso riuscì a produrre la fidejussione da 600mila euro in poche ore''. Quest'anno l'Arezzo potrebbe ricevere uno sconto sostanzioso sull'iscrizione grazie al monte ingaggi, tra i più bassi della categoria



il segretario Zinci con il direttore sportivo CiardulloConti in ordine e bilanci in regola. Le ultime ispezioni di Covisoc e Deloitte hanno certificato il buono stato di salute dell'Arezzo. Le carte riguardanti oneri sociali, emolumenti, gestione del personale, contabilità e controllo del budget sono state passate al setaccio nei giorni scorsi. ''E alla fine - ha rivelato il segretario amaranto, Gianluca Zinci - gli ispettori ci hanno fatto i complimenti. Le difficoltà della categoria e degli altri club sono sotto gli occhi di tutti, quindi c'è una soddisfazione doppia per la serenità che viviamo qui all'Arezzo. Il presidente Ferretti ha onorato le scadenze con grande puntualità, cosa che ha colpito in positivo gli organi di controllo''.

Il dato rilevante riguarda il monte ingaggi dell'Arezzo, tra i più bassi della categoria, compresi gli altri due gironi. Il club amaranto è rimasto abbondantemente sotto il milione di euro (considerando anche gli stipendi di staff tecnico e sanitario), tetto che con ogni probabilità non verrà sforato nemmeno per la prossima stagione, nonostante gli obiettivi sportivi più ambiziosi. 

Questo consentirà al club amaranto di ricevere uno sconto sostanzioso sull'entità della fidejussione da presentare per l'iscrizione al torneo. Già la Lega ha ridotto la cifra da 600mila a 400mila euro. Ma con un monte ingaggi inferiore al milione, arriverà un'altra sforbiciata di 100 mila euro (50 mila se il monte ingaggi sarà tra uno e due milioni).

''E' giusto ricordare che l'anno scorso - ha proseguito Zinci - l'Arezzo riuscì a produrre i 600mila euro di fidejussione in poche ore dopo il ripescaggio. E che i nostri tesserati hanno già ricevuto gli stipendi di marzo. Entro il 25 maggio pagheremo anche aprile. Una gestione così virtuosa è rarissima nel calcio italiano''.

 

scritto da: Andrea Avato, 13/05/2015





comments powered by Disqus