Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Serena, Laura, Mara e Bianca in tribuna
NEWS

Il giorno dell'esodo amaranto a Pistoia, uno dei più coinvolgenti della storia dell'Arezzo

14 giugno 1998, quasi 6mila aretini si mettono in viaggio con auto, pullman e treni per andare a seguire la finale play-off di C2 contro lo Spezia. E alla fine il loro apporto si rivelerà decisivo: vittoria per 2-1 dopo una partita tiratissima, dopo i supplementari, con ammoniti, espulsi e due rigori. I gol di Balducci e Campanile scatenano la festa grande



il muro amaranto a PistoiaIl 14 giugno resta il giorno dell'esodo a Pistoia. Decine e decine di auto private, pullman e pulmini, tre treni speciali e alla fine non si è mai capito quanti fossero gli aretini sugli spalti: più di 5mila di sicuro, forse anche più di 6mila. Una cornice meravigliosa per la finale play-off di C2 contro lo Spezia. Il muro amaranto fu decisivo: vittoria 2-1 ai supplementari, una partita tiratissima, cartellini gialli e rossi, due rigori, il gol di tacco di Balducci, il pari di Chiappara e la rete della festa di Campanile. Una delle date più significative della storia dell'Arezzo. Era il 1998.

Quel giorno Cosmi schierò la squadra con il 3-5-1-1, un modulo che oggi è tornato di strettissima attualità: Tardioli in porta; difesa a tre con Di Loreto centrale, Spinelli e Barni in marcatura; corsie laterali affidate a Cipolli e Mearini; in mezzo Signorini regista, Baiocchi e Grilli mezze ali; Balducci trequartista alle spalle di Pilleddu.

I contorni avventurosi del viaggio per raggiungere Pistoia, i cuori gonfi di felicità per il ritorno a casa, la festa finale allo stadio rendono ancora oggi quella domenica una delle più vissute e coinvolgenti della storia recente dell'Arezzo.

 

scritto da: Andrea Avato, 14/06/2015





Amaranto story - Arezzo-Spezia 2-1

comments powered by Disqus