Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 35a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carpi41Matelica
Fano01Modena
Fermana14Feralpi Salò
Padova10Gubbio
Perugia21Triestina
Samb02Cesena
Arezzo42Vis Pesaro
Mantova02Legnago
Sud Tirol20V. Verona
Imolese02Ravenna
MONDO AMARANTO
Pepone durante il suo addio al celibato
NEWS

L'Arezzo mette esperienza e muscoli sulla destra. Ecco Vinci, il nuovo terzino

Il neo acquisto amaranto è cresciuto nell'Empoli, dove è rimasto per ben quattordici stagioni tra settore giovanile e prima squadra. In carriera ha giocato anche con Cuoiopelli, Melfi, Juve Stabia, Pro Vercelli e Vicenza, dove è stato penalizzato da un infortunio. L'anno scorso ha brillato con la maglia della Paganese. Esterno difensivo, è stato utilizzato anche da mediano



Alessandro Vinci con la maglia dell'Empoli contro la RegginaFinalmente iniziamo a parlare di nuovi acquisti e in questa occasione cercheremo di conoscere meglio Alessandro Vinci, difensore classe ’87, proviente dalla Paganese. Nato a Firenze, cresciuto nel florido vivaio dell’Empoli, dopo una stagione da aggregato alla prima squadra, poco più che maggiorenne, nell’estate 2006, viene spedito in prestito al Cuoiopelli, nell’allora C2.

Con i pisani mette assieme 10 presenze, ma solamente 3 da titolare. Rientra ad Empoli che decide nuovamente di mandarlo in prestito, questa volta a Melfi, sempre in C2. La stagione con i gialloverdi lucani, all’epoca guidati da mister Pugliese, si rivela ottima: 30 presenze da titolare, una serie di ottime prestazioni, che gli valgono il ritorno alla casa madre e la riconferma per la stagione successiva.

 

Con i biancoazzurri toscani gioca per quattro annate consecutive, collezionando ben 91 presenze, due delle quali nei play-off per andare in serie A, nel giugno 2009, contro il Brescia.
La sua migliore stagione probabilmente è quella 2010/11, dove con l’ex amaranto Aglietti in panchina, colleziona ben 32 apparizioni da titolare. Al termine del torneo successivo, chiuso con la salvezza ai play-out ottenuta contro il Vicenza, dopo ben 14 stagioni tra giovanili e prima squadra, decide di non rinnovare con l’Empoli.

Così nel luglio 2012 firmare per la Juve Stabia, reduce dall'aver sfiorato gli spareggi per la A, ma con le vespe di Castellamare di Stabia l’avventura non è delle migliori. Solo 2 presenze, contro Vicenze e Cittadella, che lo costringono nel mercato invernale a passare alla Pro Vercelli, sempre in B. Con i bianchi piemontesi disputa 6 partite, causa un infortunio che lo blocca per oltre 2 mesi tra febbraio ed aprile, non riuscendo ad evitare la retrocessione in Lega Pro della squadra guidata da Scazzola.

 

Decide di ripartire dall’ambizioso Vicenza, appena caduto nella terza serie, squadra accreditata alla promozione finale  ma nel mese di ottobre, dopo il macth con l’Albinoleffe, è colpito da un brutto infortunio che lo blocca per tutta la stagione. I veneti non lo confermano e lui decide di ripartire dalla Paganese: con gli azzurrostellati finalmente ritrova la continuità e la forma perduta nelle due precedenti annate. Mette assieme ben 30 presenze impreziosite da 2 reti realizzate contro Ischia e Barletta, di destro la prima e di testa la seconda, risultando spesso e volentieri tra i migliori in campo.

 

Difensore destro che agisce prevalentemente da terzino, anche se Sottil nell’ultima stagione lo ha spesso utilizzato a centrocampo come interno, fa della grinta e della corsa le sue armi migliori. Sembra essersi lasciato alle spalle i problemi fisici che lo hanno tormentato dopo l’esperienza empolese e a Pagani si è pienamente ritrovato, tra l’altro finendo nelle mire della Salernitana nel mercato dello scorso gennaio. Esperto, con più di 90 presenze nei cadetti, è nel pieno della maturazione calcistica e potrebbe rappresentare una delle colonne della nuova squadra che Capuano sta disegnando.

Si è legato all’Arezzo con un contratto fino al giugno 2016.

 

IL MERCATO DELL'AREZZO

CONFERMATI
Antonio Rosti, p (93); Alessandro Gambadori, c (81); Niccolò Mariani, a (96)

ACQUISTI
Stefano Fortunato, p ('90) Venezia; Alessandro Vinci, d (87) Paganese; Andrea Feola, c (92) Trapani

TRATTATIVE
Riccardo Carlini, d (91) Real Vicenza; Simone Fautario, d (87) Como; Gianmarco Ingrosso, d (89) Tuttocuoio; Francesco Lo Bue, d (89) Trapani; Domenico Marchetti, d (90) Torres; Carlo Pelagatti, d (89) Ascoli; Matteo Piccinni, d (86) Real Vicenza; Samuele Sereni, d (88) Pavia; Luca Zanon, d (96) Fiorentina; Francesco Bergamini, c (94) Paganese-Bologna; Amato Ciciretti, c (93) Messina-Roma; Jacopo Dall'Oglio, c (92) Reggina; Federico Furlan, c (90) Bassano; Dario Venitucci, c (87) Barletta; Enrico Zampa, c (92) Trapani-Lazio; Elio Calderini, a (88) Cosenza; Pietro Cogliati, a (92) Pavia; Pasquale Maiorino, a (89) Torres; Matteo Momentè, a (87) Albinoleffe-Varese; Demiro Pozzebon, a (88) L'Aquila-Avellino; Giuliano Regolanti, a (94) Gubbio-Frosinone

 

scritto da: Mauro Guerri, 28/06/2015





comments powered by Disqus