Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Alessandro e 50 anni di fede amaranto
NEWS

Attacco, l'Arezzo in pressing per Regolanti. L'alternativa è Sasha Cori. In difesa arriva Milesi

Prima della partenza per il ritiro, Capuano vuole inserire in rosa almeno un altro centravanti a fianco del confermato Mariani. Occhi puntati su Momentè, specie se il Varese non dovesse iscriversi, ma nelle ultime ore si sono intensificati i contatti con il Frosinone. Apertissima la pista che porta alla prima punta del Cosenza, mentre in retrovia mancano i dettagli per il centrale cresciuto nell'Atalanta. Centrocampo, fanno gola le reti di Mancino (Casertana)



Sasha Cori, 26 anni, quest'anno a CosenzaPer il giorno della partenza verso Cascia, Capuano vuole almeno un attaccante in rosa oltre al confermato Mariani ('96). L'Arezzo sta seguendo da vicino le peripezie dei club in difficoltà con l'iscrizione perché lì, anche se non è elegante dirlo, c'è terreno fertile per la campagna acquisti.

 

Un caso, come noto, è quello del Varese, titolare del cartellino di Matteo Momentè ('87), 15 gol l'anno scorso all'Albinoleffe, uno dei quali su punizione proprio al Comunale. Mancino, esperto, reduce da un'annata pessima a livello di squadra ma molto brillante dal punto di vista personale, sarebbe un innesto con molte certezze e poche incognite. Se il Varese salta, l'Arezzo si fionderà sul giocatore.

Altra situazione monitorata costantemente è quella del Real Vicenza, dove però l'obiettivo non riguarda l'attacco. Capuano infatti ha messo gli occhi su Riccardo Carlini ('91), esterno sinistro che può ricoprire più ruoli. Il club veneto ha presentato la domanda d'iscrizione ma senza fidejussione e fino al 17 luglio, quando il Consiglio Federale stabilità la composizione dei gironi, bisogna attendere. Se il Real cessa l'attività, il giorno dopo Carlini sbarcherà ad Arezzo.

 

Nelle prossime ore comunque dovrebbe arrivare una stretta decisiva, specie per il reparto offensivo. Capuano sta pressando il Frosinone per avere in prestito Giuliano Regolanti ('94), 8 gol a Gubbio nella passata stagione. Rapido, scaltro, guizzante, è un emergente che piace a molti club di Lega Pro, tra cui Cremonese e Ascoli. Eziolino cercherà di sfruttare i buoni uffici di Marco Giannitti, ex amaranto e diesse dei laziali, per tesserare il calciatore, che ha anche un ingaggio abbordabile.    

 

I nomi nuovi delle ultime ore sono tre: se la trattativa con Regolanti, assistito dal procuratore Franco Zavaglia, non dovesse decollare, allora l'Arezzo andrebbe su Sasha Cori ('89), centravanti strutturato e cattivo come vuole Capuano, anche se in carriera non ha mai segnato valanghe di gol. L'anno scorso ha messo insieme 30 presenze e 5 reti a Cosenza e nel suo curriculum c'è una spruzzata di serie B (8 apparizioni e un gol a Empoli nel 2012/13) con tanta serie C. Sarebbe una sorta di Bonvissuto-2, anche se con quattro anni in meno e margini di crescita maggiori.

Ore decisive anche per Luca Milesi ('93), difensore prodotto del vivaio dell'Atalanta e reduce da un'annata con luci e ombre a Vercelli in serie B (8 gare da titolare). La stagione passata ne aveva collezionate 15 a Benevento.  

Infine, va tenuto a mente Nicola Mancino ('84), centrocampista della Casertana che Capuano conosce come le proprie tasche. Napoletano, con un'esperienza lunghissima in C ma anche qualche annata in B, è uno di quegli intermedi che sa inserirsi con i tempi giusti: nelle ultime due stagioni ha segnato 6 e 11 gol, uno score che a Eziolino farebbe comodissimo.

 

scritto da: Andrea Avato, 02/07/2015





comments powered by Disqus