Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzosab15Cesena
Fanosab15Gubbio
Fermanasab15Legnago
Imolesesab15Matelica
Mantovasab17.30Triestina
Perugiadom15Feralpi Salò
Sambdom15Padova
Sud Tiroldom15Vis Pesaro
Carpidom17.30Ravenna
Modenadom17.30V. Verona
MONDO AMARANTO
Margherita, Angiolo e Sara - Bruxelles
NEWS

La partita della pace e un messaggio di fratellanza: con l'Arezzo anche Ravanelli

Mercoledì prossimo a Castiglion Fiorentino gli amaranto giocheranno in amichevole contro la formazione palestinese dell'Al-Ahli Hebron. Invitato per il calcio d'avvio l'ex attaccante di Perugia e Juventus. Il sindaco Agnelli: ''Si respirerà un'aria nuova fatta di sogni e speranze''



Fabrizio Ravanelli darà il calcio d'avvio alla partita di mercoledì“Partita della Pace” ancora più suggestiva grazie alla presenza del mitico “Penna Bianca”, l'indimenticato attaccante di Juventus, Lazio, Marsiglia, Middlesbrough, Derby County, Fabrizio Ravanelli che darà il calcio d’inizio al primo incontro di calcio giocato da una squadra palestinese in terra d’occidente.

 

Mercoledì prossimo, 29 luglio alle ore 21, allo stadio comunale Faralli di Castiglion Fiorentino, scenderanno in campo l’Arezzo Calcio e l’Al-Ahli-Hebron, la squadra palestinese allenata dal castiglionese Stefano Cusin, primo allenatore italiano in Palestina. Cresce, dunque, l’attesa per la “Partita della Pace” un evento che passerà alla storia non per i gol che verranno realizzati ma per il profondo messaggio che rimarrà impresso in tutti i partecipanti e gli appassionati di calcio.

 

La Palestina tristemente famosa per i suoi conflitti mercoledì racconterà anche un’altra storia, quella dei suoi giovani desiderosi di una vita normale fatta anche di calcio e sport. Perché come ha affermato lo stesso Aziz Almuhtasib, portavoce palestinese della squadra di calcio Al-Ahli Hebron, “i ragazzi palestinesi hanno gli stessi sogni dei giovani italiani”.

 

“Il calcio è una lingua universale che trova la sua forza nell'unione tra tante nazionalità e culture differenti. Mercoledì sera a Castiglion Fiorentino si respirerà un’aria nuova fatta di sogni e di speranze” sostiene Mario Agnelli, sindaco di Castiglion Fiorentino, che rivolge uno speciale ringraziamento ai due allenatori, Cusin e Capuano che hanno fortemente voluto questo incontro. I proventi della manifestazione saranno devoluti in beneficenza.

 

IL PROGRAMMA DELLE AMICHEVOLI
Giocata il 19 luglio Cascia (Perugia) / Arezzo-Rappresentativa locale 7-0 (2 Cori, 2 Bentancourt, 2 Masciangelo, Calabrese)
Giocata il 22 luglio a Roccaporena (Perugia) / Arezzo-Bari 0-3 (Contini, Caputo, Galano)
Lunedì 27 luglio a Cascia (Perugia) / Arezzo-Latina (ore 17.30) 
Mercoledì 29 luglio a Castiglion Fiorentino (Arezzo) / Arezzo-Al-Ahli Hebron (ore 21)
Mercoledì 5 agosto a Città di Castello (Perugia) / Città di Castello-Arezzo (ore 20.45) 

 

scritto da: La Redazione, 25/07/2015





comments powered by Disqus