Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Lucignano amaranto con Mario Somma
NEWS

Prima volta a La Nave. Squadra al lavoro a mezz'ora dalla città. Tremolada sotto torchio

Da ieri gli amaranto hanno cominciato ad allenarsi al centro sportivo ''Arretium'', alle porte di Castiglion Fiorentino. L'Arezzo resterà in val di Chiana per tutta la prossima settimana, poi bisognerà vedere come e se si sarà risolta la questione antistadio. Vinci ai box per un problema fisico, mentre l'ex Reggiana è seguito dall'occhio vigile del professor Truda



gli amaranto al lavoro a La NaveUn tipo in bicicletta si ferma all'ingresso del campo sportivo. E domanda: ''Ma davvero l'Arezzo si sta allenando qui?''. Sì, tutto vero. L'impianto, va detto, non è nemmeno malaccio. Gli operai del presidente Ferretti si sono dati da fare in questi mesi: i locali dove sorgono spogliatoi, sala medica, cucina, mensa e sala video sono più che dignitosi. Il terreno di gioco è verde anche se duro, un po' gibboso e, nei pressi di una porta, molto sciupato. Ma le piogge daranno una mano e per adesso va bene così. Il problema è la distanza: da Arezzo a La Nave ci vuole mezz'ora abbondante. E se uno ha la sfortuna di incontrare lungo il tragitto un autobus o un altro mezzo pesante, i tempi si allungano. Bisognerà farci l'abitudine e dopo anni di visite ai campini dell'antistadio, non sarà facile.

 

In ogni caso la cronaca dice che ieri gli amaranto hanno per la prima volta messo piede dentro il centro sportivo ''Arretium''. Ospiti di un hotel di Castiglion Fiorentino, resteranno al lavoro in val di Chiana fino a tutta la prossima settimana, con l'intervallo del weekend a L'Aquila per il primo turno di Tim Cup. Poi chissà cosa succederà. In teoria l'accordo per il contratto d'affitto del ''Lebole'' e dello ''Zampolin'' dovrebbe essere dietro l'angolo. In pratica, rispolverando il Trap, mai dire gatto se non ce l'hai nel sacco. E siccome la questione campini è molto spinosa, un minimo di cautela è d'obbligo.

 

Per quanto riguarda il notiziario, Capuano sta lavorando con quasi tutto il gruppo a disposizione. Vinci è ai box per un problema fisico e dopo aver saltato le ultime amichevoli, è probabile che dia forfait anche domenica in Coppa. Tremolada invece si è aggregato ai compagni e sta seguendo un programma personalizzato sotto l'occhio vigile del professor Truda: il mancino ex Reggiana deve seguire tempi diversi rispetto agli altri ma sta accelerando, anche se non verrà rischiato fino a quando la sua condizione atletica non sarà quella giusta.

 

Oggi si replica con una doppia seduta a La Nave. Sullo sfondo, riluce la torre del Cassero. Chi l'avrebbe detto qualche mese fa?

 

scritto da: Andrea Avato, 31/07/2015





Primo allenamento a La Nave
comments powered by Disqus