Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Elena di Cortona
NEWS

Nuovi partner, ospitality, box per gli sponsor. L'Arezzo comincia a investire sulle idee

Presentato stamani Andrea Riccioli, nuovo direttore dell'ufficio marketing: ''Cercheremo di coinvolgere in modo diverso le aziende che vorranno lavorare con noi''. Prossima settimana via alla campagna abbonamenti, a fine agosto la presentazione ufficiale della squadra. Il Dg Lami: ''Campini pronti per il 10 agosto? Spero proprio di sì''



lavori in corso nel settore marketing per l'ArezzoLa notizia vera, a ben guardare, è che l'Arezzo fino a ieri non aveva un ufficio marketing. Ci sono voluti mesi di andatura a tentoni, scarsi introiti pubblicitari e la dolorosa separazione con Gimet Brass & Galvamet, sponsor da centomila euro l'anno, ma alla fine la casella nell'organigramma è stata riempita. Non solo, il direttore generale Daniele Lami ha annunciato una serie di progetti che potrebbero dare al club amaranto una veste più moderna e un'impennata alla voce ''ricavi''.

 

Il nuovo direttore dell'ufficio è Andrea Riccioli, manager con una già vasta esperienza nel settore. E' infatti a capo di AeRre Group, azienda che opera nel settore del marketing, della pubblicità e degli allestimenti, sia a livello locale che nazionale. ''In passato l'approccio con le aziende era molto standard e limitato - ha detto stamani. L'Arezzo proponeva un cartellone o uno striscione da sistemare in un angolo dello stadio e tutto finiva lì. La nostra intenzione è operare in modo diverso, coinvolgere i nostri partner e creare un clima di collaborazione''.

 

Dalla conferenza stampa è emerso un dato importante: le porte per Gimet Brass & Galvamet sono sempre aperte, ma ricucire rapporti ormai compromessi è quasi impossibile. Il main sponsor più probabile, a oggi, è l'azienda di elettronica guidata dalla signora Elisabetta Spagnoli, moglie del presidente Ferretti. ''Stiamo comunque battendo anche altre piste'' ha aggiunto Lami, il quale ha messo sul tavolo una serie di iniziative allo studio della società: box riservati ai partner commerciali in tribuna centrale, area ospitality, parcheggi per gli sponsor. Questo per non limitare tutto alla sola partita, allargando la visuale complessiva.

 

Andrea Riccioli a capo del marketingSi è parlato anche dei rapporti con i tifosi, ovviamente, che del marketing rappresentano una fetta bella grande e molto redditizia per un club di calcio. Prossima settimana verrà svelata la nuova campagna abbonamenti, con prezzi ritoccati di pochissimo verso l'alto, mentre per la fine del mese è prevista la presentazione ufficiale della squadra. In stand by l'attività di merchandising: l'Arezzo ha cambiato sponsor tecnico, passando da Sportika a Gems, e Lami ha spiegato che ''è meglio pensare a una cosa per volta''. Alla maratona per esempio, che potrebbe essere utilizzata come gigantesca copertina per qualche azienda interessata a dare al proprio brand una visibilità speciale. 

 

A curare gli eventi ci penserà Pietro Fazzuoli, tifoso appassionato e noto in città per il suo taxi amaranto. Sarà lui, come l'anno scorso, a mettere in piedi il festoso contorno delle partite casalinghe dell'Arezzo, portando al Comunale i ragazzi delle giovanili della provincia e anche gli atleti delle altre discipline sportive.

 

Il marketing non andrà in ferie, ovviamente. Nonostante il clima vacanziero di questi giorni, ci sono decine di contatti da portare avanti. E Riccioli ha già una scaletta di appuntamenti lunghissima. Per Lami, invece, c'è sempre la questione campini in sospeso. Stamani il giardiniere ha lavorato sia sul prato del ''Lebole'' che dello ''Zampolin''. E alla domanda se per il 10 agosto l'Arezzo potrebbe tornare all'antistadio, il Dg ha risposto: ''spero proprio di sì''.

 

scritto da: Andrea Avato, 31/07/2015





Andrea Riccioli a capo del marketing

Presentazione del nuovo responsabile marketing
comments powered by Disqus