Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugiadom15Feralpi Salò
Sambdom15Padova
Sud Tiroldom15Vis Pesaro
Carpidom17.30Ravenna
Modenadom17.30V. Verona
MONDO AMARANTO
Fabio, Stefano, Nicoletta e Roberta a Cuba
NEWS

AAA cercasi sponsor. Sulle maglie ci sarà il logo Ecogroup

Tra i 120 e i 150mila euro. Ecco quanto può valere/costare essere main sponsor dell'Arezzo. Se non arriveranno offerte sulle maglie comparirà il logo della Ecogroup, azienda del gruppo Ferretti. Intanto arrivano apprezzamenti per la terza divisa.



L'Arezzo cerca sponsorChissà che non aiuti il design delle divise ufficiali a trovare uno sponsor. Ieri a Castiglion Fiorentino sono finalmente rimaste nell'armadietto le maglie gialle per far posto alla terza divisa ufficiale completamente nera con un cavallino rampante amaranto sul fianco destro della maglia e numeri in stile Premier League. Uno stile che sarà alla base anche della prima maglia (amaranto) e della seconda (bianca).
120, magari anche 150mila euro. Ecco quanto potrebbe valere o costare l'essere main sponsor dell'US Arezzo. Una stima fatta direttamente da Andrea Riccioli, responsabile marketing della società amaranto nel corso della conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti.

"Niente paura se non troveremo uno sponsor in grado di arrivare a certe cifre - ha detto Riccioli. Vorrà dire che ne cercheremo 150 da 1000 euro. E poi non è vero che l'Arezzo non ha un main sponsor".

In effetti anche se sulle divise da gara e da allenamento compare solo il logo dello sponsor tecnico Gems, la società amaranto ha un main sponsor in pectore.
Si tratta della Ecogroup azienda di materiale elettronico rilevata pochi mesi fa da Elisabetta Spagnoli, moglie del patron amaranto Mauro Ferretti. 
"Se non dovesse esserci un main sponsor il logo della Ecogroup sarà sulle maglie amaranto - hanno poi aggiunto Lami e Riccioli. In Serie A ben 11 squadre sono senza main sponsor e non mi pare ci siano problemi".
La Ecogroup è una società che opera nel settore dell'elettronica, rilevata pochi mesi dalla moglie del patron amaranto Mauro Ferretti. Se arriverà uno sponsor in grado di rispondere all'identikit tracciato da Riccioli nessun problema. In caso contrario sulle divise amaranto comparirà il logo della Ecogroup.
"Purtroppo iniziare un certo tipo di lavoro in questo periodo dell'anno non aiuta - ha proseguito il nuovo responsabile della comunicazione, Stefano Brandini Dini. Ma non ci facciamo certo scoraggiare dalle vacanze estive. Abbiamo gettato le basi per l'anno che verrà, fiduciosi in una buona risposta da parte delle aziende che abbiamo contattato sia in città che fuori".

scritto da: Matteo Marzotti, 09/08/2015





Arezzo-Pontedera 0-2
comments powered by Disqus