Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 12a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
ArezzorinvFano
LegnagorinvImolese
Perugia00Gubbio
Triestina31Fermana
Matelica22Cesena
Modena12Sud Tirol
Feralpi Salò31Padova
Ravenna11Samb
V. Verona11Mantova
Vis Pesaro32Carpi
MONDO AMARANTO
Elisa a Lisbona
NEWS

Hospitality di livello e un'immagine migliore. Facce note nel settore degli ex

Non solo Capuano e i calciatori, anche lo staff che ha riorganizzato l'area accoglienza dello stadio avrebbe meritato un risultato diverso nella partita contro L'Aquila. La domenica comunque è andata bene, con la tribuna che dava l'idea della pulizia dopo tempo immemore. Unico neo le seggioline accanto alla zona vip, coperte di polvere. Pure l'ex presidente Terziani e il recordman di presenze Butti sugli spalti



la nuova tribuna centrale in un'immagine dal campoIl risultato contro L'Aquila non ha premiato né la squadra né lo sforzo organizzativo fatto dall'ufficio comunicazione e marketing. Perché la giornata di domenica, oltre a segnare il debutto degli amaranto al Comunale, era anche quella della prima volta in poltroncina supercomoda e dell'angolo di tribuna dedicato al ''vecchio cuore amaranto''. Una vittoria avrebbe valorizzato gli sforzi tecnici sul campo e quelli dietro le quinte. Invece no.

 

Resta comunque il buono di una hospitality finalmente degna di un campionato professionistico. Al di là del buffet in tribuna stampa e del catering completo nell'area riservata agli ospiti della tribuna centralissima, l'Arezzo ha offerto di sé un'immagine diversa e sicuramente migliore, che vale per gli spettatori di casa ma soprattutto per quelli che vengono da fuori. Box, corridoi, scale d'accesso, tavoli da lavoro davano l'idea della pulizia, cosa che al Comunale non si registrava da tempo immemore. Qualche problema è rimasto per i seggiolini ai lati della tribuna vip, che erano coperti di polvere. Diversi tifosi lo hanno fatto notare agli addetti, poi si sono armati di pazienza e fazzoletto e hanno ripulito il sedile. Dalla prossima volta andrà meglio anche per loro, senza dimenticare il settore della maratona che verrà coperto a breve e quello della curva Minghelli, colorato e festante come sempre.

 

Oltre che per il sindaco Ghinelli e l'assessore Tanti, le attenzioni degli sportivi si sono concentrate verso il settore dei grandi del passato. Avvistati sugli spalti l'ex presidente Narciso Terziani, il recordman di presenze Stefano Butti, ma anche Mauro Pasqualini e Romano Micelli, Marco Carrara e Paolo Beruatto oltre a diversi altri.

 

Peccato per la sconfitta. Capuano, i calciatori e anche il contorno avrebbero meritato di più.

 

scritto da: La Redazione, 15/09/2015





comments powered by Disqus