Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzosab15Cesena
Fanosab15Gubbio
Fermanasab15Legnago
Imolesesab15Matelica
Mantovasab17.30Triestina
Perugiadom15Feralpi Salò
Sambdom15Padova
Sud Tiroldom15Vis Pesaro
Carpidom17.30Ravenna
Modenadom17.30V. Verona
MONDO AMARANTO
Paolo, Mirko e Carlo a Vienna per Spagna-Italia
NEWS

Una vittoria per scacciare i fantasmi. Contro il Tuttocuoio decide Defendi (0-1)

Basta il gol dell'attaccante all'Arezzo per avere la meglio sui neroverdi. Tre punti meritati, con Capuano a fine partita che corre sotto sotto il settore ospiti a festeggiare insieme ai tifosi. Le critiche mosse in settimana a tecnico e squadra sono state rispedite al mittente



il gol di Defendi da tre puntiLa corsa liberatoria verso il settore ospiti a fine partita la dice lunga sulla voglia di Ezio Capuano di rispedire al mittente le critiche mosse in settimana a mister e squadra. All'Arezzo manca Cori, ma gli amaranto non sembrano risentirne così pesantamente anche se con Betancourt e Defendi manca in effetti un po' di peso al reparto avanzato. Capuano conferma il 4-3-1-2 e il modulo a sua volta conferma di essere l'abito giusto per questa squadra con Tremolada fulcro del gioco, Feola motorino di centrocampo insieme a Gambadori e Capece. In difesa Panariello e Monaco non rischiano nula nonostante i centimetri di Shekiladze.

Il ritmo di gioco è piacevole anche se entrambe le squadre sbagliano pù di un controllo sul sintetico del Mannucci ed è proprio da un errore che nasce il gol. Gambadori al 19' prova la conclusione dalla lunga distanza, il pallone passa in mezzo a tre avversari e finisce sui piedi di Defendi che tutto solo in area di rigore può battere Feola per il vantaggio. La risposta del Tuttocuoio tarda ad arrivare e così i ragazzi di Capuano tentano la via del raddoppio con Feola che si vede respingere il tiro dal suo omonimo. Prima dell'intervallo Baiocco strappa applausi deviando il destro potente dal limite di Palumbo.
Nella ripresa il Tuttocuoio prova ad alzare il baricentro ma l'Arezzo controlla. Lucarelli passa al 4-3-1-2 ma i padroni di casa non riescono a impensierire Baiocco. L'unica occasione degna di nota è un traversone di Tempesti sul quale Panariello interviene come può per allontanare sventando la minaccia. Capuano toglie Tremolada alle prese con i crampi e mette dentro Madrigali per disegnare il ben noto 3-5-1-1. 
In pieno recupero rischia di consumarsi l'ennesima beffa per l'Arezzo. Shekiladze si ritrova il pallone sui piedi a due passi dalla porta difesa da Baiocco, ma il numero nove calcia alle stelle graziando gli amaranto. 
Dopo sei minuti di recupero arriva la liberazione per Capuano e i tifosi amaranto che da oggi inizieranno già a pensare al derby con il Pisa. 

 

TUTTOCUOIO (3-5-1-1): 1 Feola; 6 Falivena, 5 Colombini, 3 Ferraro (16' st 21 Paparusso); 2 Peverelli, 8 Palumbo (28' st 23 Bangal), 4 Caponi, 7 Esposito, 11 Picascia (9' st 19 Ricciardi); 10 Tempesti; 9 Shekiladze.

A disposizione: 12 Carboni, 13 Balde, 14 Frare, 15 Bachini, 16 Mancini, 17 Giannarelli, 18 Muroni, 20 Marchetti, 22 Cherillo.

Allenatore: Cristiano Lucarelli.

AREZZO (4-3-1-2): 1 Baiocco; 3 Carlini, 2 Panariello, 5 Monaco, 6 Sperotto (39' t 16 Masciangelo); 4 Gambadori, 8 Capece, 7 Feola; 10 Tremolada (22' st 15 Madrigali); 9 Bentancourt, 11 Defendi (40' st 17 Pugliese).

A disposizione: 12 Rosti, 13 De Martino, 14 Milesi, 17 Pugliese, 18 Vinci, 19 Ceria, 20 Calabrese, 21 Mariani.

Allenatore: Ezio Capuano.

Indisponibili: Brumat, Cori.

ARBITRO: Maggioni di Lecco (Zanardi di Genova - Siciliani di Genova). OA: Priori di Casale.

RETI: pt 19' Defendi.

NOTE: spettatori 500 circa. Recupero: 1' + 6'. Ammoniti: pt 20' Gambadori; st 2' Colombini, 8' Bentancourt, 47' Baiocco.

 

scritto da: Redazione, 19/09/2015





Tuttocuoio-Arezzo 0-1, intervista a Lucarelli

Tuttocuoio-Arezzo 0-1
comments powered by Disqus