Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modenadom12.30Gubbio
Legnagodom14.30Vis Pesaro
Fanodom15Perugia
Mantovadom15Fermana
Matelicadom15Triestina
Sambdom15Carpi
Sud Tiroldom15Ravenna
Cesenadom17.30V. Verona
MONDO AMARANTO
Giorgia, Silvia e Jacopo in Corsica
NEWS

Ferretti a Block Notes: ''Ho sconfitto l'epatite. Il sogno è la B. E ho detto no alla Fiorentina''

La trasmissione del lunedì su Teletruria è ricominciata con un ospite d'eccezione. Il presidente dell'Arezzo si è sottoposto a un'ora d'intervista su tutti i temi caldi riguardanti il calcio amaranto: dalle condizioni di salute ai rapporti con il vice De Martino, dalla fiducia in Capuano al desiderio di vincere il campionato, svelando un clamoroso retroscena sulla mancata cessione della società



il presidente Ferretti ospite di Block NotesUn’ora di parole, di consuntivi e di buoni propositi per il futuro. Mauro Ferretti ha inaugurato la nuova stagione di Block Notes su Teletruria, dando di sé un’immagine diversa, meno truce rispetto a quella delle conferenze stampa in cui attaccava tutto e tutti, e più serena. Merito, probabilmente, anche di un’esperienza di vita che lo ha segnato in profondità e che ha voluto raccontare in diretta.

''Ho avuto una forma di epatite B che mi stava divorando il fegato. A un certo punto o facevo il trapianto o rischiavo di lasciare questa terra. Per fortuna poi le cose sono migliorate e oggi mi sento in forza, sempre più agguerrito e vado avanti''.

 

Il presidente dell’Arezzo ha raccontato le sue verità su tutti gli argomenti caldi, svelando anche un retroscena clamoroso su una trattativa per la cessione della società.

''Ho ricevuto solo un'offerta seria, da parte di una società di serie A, la Fiorentina. Non ho accettato perché la condizione era quella di cambiare integralmente lo staff tecnico dalla A alla Z. E allora ho risposto: grazie, non mi interessa''.

 

Meno convincente la difesa d’ufficio del vice presidente De Martino, negli ultimi giorni in contrasto con Capuano per alcune scelte tecniche. Al mister, però, Ferretti ha confermato fiducia.

''Capuano è confermato, nemmeno c'è da parlarne. C'è solo una persona che può decidere chi entra e chi esce. E sono io. Il mister quindi ce lo teniamo con noi ben coccolato''.

 

La prima puntata di Block Notes si è chiusa così. ''Un desiderio da realizzare? Vincere il campionato e vedere una partita dell'Arezzo in serie B''.

 

Lunedì, ore 11 - Mauro Ferretti è il primo ospite della nuova stagione di Block Notes. Il presidente dell'Arezzo questa sera parteciperà in diretta al programma di approfondimento sportivo di Teletruria, in onda tutti i lunedì fino al termine del campionato. La trasmissione avrà inizio alle 21.15 per una durata di un'ora suddivisa in quattro spazi da 15 minuti ciascuno. 

 

Non è la prima volta che Ferretti mette piede dentro gli studi televisivi dell'emittente. Era già successo nel gennaio 2013, quando partecipò a mezz'ora di ''faccia a faccia'' a pochi giorni dall'insediamento al vertice della società.

 

Guarda il Faccia a faccia con Ferretti - parte 1

 

Guarda il Faccia a faccia con Ferretti - parte 2

 

Dopo quasi tre anni di presidenza, l'imprenditore romano ha dichiarato in svariate circostanze di essersi affezionato al mondo del calcio. Sotto la sua gestione, l'Arezzo ha conquistato il ritorno in Lega Pro grazie al ripescaggio della scorsa estate, al termine di un sofferto quadriennio tra i dilettanti. Ferretti per un breve periodo è stato anche consigliere di Lega, dimettendosi dalla carica insieme agli altri membri dei direttivo pochi giorni prima della sfiducia al presidente Mario Macalli e dell'arrivo del commissario Tommaso Miele

 

Quella di stasera sarà l'occasione per affrontare i tanti temi caldi che riscuotono l'interesse del pubblico: dall'organizzazione societaria al progetto tecnico, dalla questione logistica riguardante i campi d'allenamento ai rapporti con la nuova amministrazione comunale, dall'investimento sul settore giovanile al legame con la tifoseria e con la città, caratterizzato in questi tre anni da un'altalena di sentimenti. 

 

L'appuntamento è per la prima serata sul canale 10 del DT. La trasmissione potrà essere seguita anche in streaming, collegandosi al sito http://www.teletruria.it/video/index.php

 

scritto da: Andrea Avato, 22/09/2015





comments powered by Disqus