Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modenadom12.30Gubbio
Legnagodom14.30Vis Pesaro
Fanodom15Perugia
Mantovadom15Fermana
Matelicadom15Triestina
Sambdom15Carpi
Sud Tiroldom15Ravenna
Cesenadom17.30V. Verona
MONDO AMARANTO
Pistoia, 14 giugno 1998 - foto ricordo per la promozione in C1
NEWS

Numeri amaranto. Gol a raffica, media punti, la classifica un anno fa

L'Arezzo è la squadra che segna più di tutti e con il maggior numero di giocatori. Dopo la sconfitta di Spoleto, Raso e compagni sono andati a bersaglio per 10 giornate consecutive. La media punti di Bacis attualmente è di 1,94. La passata stagione il Perugia chiuse a 2,17 mentre il Borgo a Buggiano, primo davanti al Pontedera, si fermò a 2,02



la formazione amaranto che ha vinto a SansepolcroNumeri amaranto. 34 i gol segnati in campionato. Con le 3 reti realizzate a Sansepolcro, l’Arezzo ha consolidato il primato nella speciale classifica dei gol all’attivo, confermandosi come la squadra con il miglior attacco del torneo, alla media esatta di 2 gol ogni 90 minuti. 21 i gol segnati nel primo tempo. La maggior parte delle realizzazioni è arrivata prima dell’intervallo, mentre 13 gol sono stati messi a segno nei secondi tempi (i gol subiti invece sono 5 nel primo tempo e 11 nella ripresa). 14 i calciatori andati a segno nel girone d’andata. L’Arezzo ha iscritto nel tabellino marcatori praticamente metà della rosa, impresa che non è riuscita a nessun’altra squadra del torneo: 6 gol per Raso e Martinez, 5 per Cissé, 3 per Speranza e Rubechini, 2 per Mencarelli, 1 per Bozzoni, Piscopo, Marino, Carletti, Idromela, Nofri, Pucci e Crescenzo, più un autogol. 10 le partite consecutive con almeno un gol segnato. L’ultima volta che l’Arezzo è rimasto all’asciutto risale allo scorso 16 ottobre (0-1 a Spoleto). Di lì in avanti l’Arezzo ha sempre fatto gol, per un totale di 23 segnature. 11 i legni colpiti dall’Arezzo. Lo specialista della graduatoria è Crescenzo, che ha all’attivo 3 traverse e un palo, seguito da Martinez (2 pali e una traversa), Rubechini (2 traverse e un palo) e Raso (una traversa). 2 i rigori assegnati agli amaranto. Dal dischetto sono andati a segno Martinez a Città di Castello (1° giornata) e Raso contro la Pianese (6°). 2 anche i penalty contro l’Arezzo. Pure questi sono stati trasformati, da Tarpani a Todi (13°)e da Gorini a Sansepolcro (17°). 6 le partite in cui l’Arezzo è riuscito a mantenere la porta inviolata. E’ accaduto in trasferta contro Castello e Orvietana, in casa contro Flaminia, Sansovino, Trestina e Castel Rigone. 3 i cartellini rossi subiti dagli amaranto. Il primo espulso della stagione è stato Cissé a Viterbo (2 turni di squalifica), seguito da Marino contro la Pontevecchio (3 turni) e da Secci a Sansepolcro (un turno). 4 i calciatori in diffida. Sensi, Bozzoni, Martinez e Mautone sono a quota 3 cartellini gialli e per loro la prossima ammonizione farà scattare l’automatica squalifica. 11 le sostituzioni avute da Martinez. L'argentino è il giocatore che più volte è stato richiamato in panchina, seguito da Raso (5), Rubechini e Cissé (4), mentre Pozzebon è il giocatore che più spesso è subentrato a match in corso (9). 1,94 la media punti di Bacis nel girone di andata. Contando i risultati del campo (e non lo 0-3 a tavolino contro la Sansovino), l'Arezzo ha messo insieme 15 punti in 8 partite in casa (media 1,87) e 18 punti in 9 partite in trasferta (media 2,00). Lo scorso anno il Perugia chiuse il campionato a quota 74 con una media punti pari a 2,17. Al Borgo a Buggiano, invece, primo davanti al Pontedera, di punti ne bastarono 69 (media 2,02). 40 i punti del Todi un anno fa, capolista del torneo, contro i 36 attuali del Pontedera. La classifica della scorsa stagione era la seguente: Todi 40, Castel Rigone e Perugia 39, Montevarchi, Sansepolcro e Pianese 28, Spoleto e Castello 27, Flaminia 25, Pontevecchio 24, Sporting Terni 21, Scandicci 20, Orvietana 16, Sestese 15, Deruta 14, Arezzo 13, Fortis Juventus e Monteriggioni 10.

scritto da: Andrea Avato, 22/12/2011





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Avanti_Arezzo, il 22/12/2011 alle 11:17

Foto Commenti

Ma gli acquisti quando se fanno,per la Befana????

Commento 2 - Inviato da: Avanti_Arezzo, il 22/12/2011 alle 11:21

Foto Commenti

Ora mica se passerà 15 giorni a dire che siamo il miglior attacco,la seconda miglior difesa e ci scordiamo che ci vuole immediatamente un centrocampista e un centrale di valore indiscusso pronti ed integrati per la ripresa del campionato e che dobbiamo recuperare al più presto 4 punti a una squadra che ha perso una volta in 15 partite.

Commento 3 - Inviato da: Andrea Avato, il 22/12/2011 alle 11:51

Foto Commenti

I numeri sono numeri e questo era un puro pezzo di statistica. Comunque, siccome mancano due pezzi da prendere sul mercato, si scriverà che l'attacco migliore è quello del Todi. 

Commento 4 - Inviato da: Sava, il 22/12/2011 alle 11:58

Foto Commenti

hahahahaha :D

Commento 5 - Inviato da: Lorenzo75 , il 22/12/2011 alle 16:10

Foto Commenti

in ogni caso i numeri confermano un'impressione: il secondo tempo, soprattutto all'inizio, siamo un po' lenti a rientrare in partita...almeno questo è quello che ho avuto modo di notare...poi di calcio io ci chiappo poco..

Commento 6 - Inviato da: Avanti_Arezzo, il 22/12/2011 alle 19:01

Foto Commenti

LaughingKissMoney mouth

Commento 7 - Inviato da: Andrea Avato, il 23/12/2011 alle 10:29

Foto Commenti

PER AVANTI_AREZZO 

Wink