Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Nicolò, Matteo, Marco, Niko, Giulio e Niko sulle Dolomiti
NEWS

L'Arezzo battuto a Lucignano. E Capuano convoca l'allenamento alle 7.30! Feola si fa male

Gli amaranto perdono di misura contro la capolista del torneo di Promozione, bucati da una punizione di Beoni all'80'. Tante occasioni costruite, nessuna finalizzata a dovere. E l'allenatore, per tenere tutti sulla corda, indice una seduta straordinaria di lavoro. Il centrocampista si ferma per un fastidio al flessore, Cori definitivamente recuperato dopo l'infortunio



un tentativo di Defendi in area del LucignanoL’unica nota realmente positiva della serata di Lucignano, per l’Arezzo, è il definitivo rientro di Cori fra i titolari. Gli amaranto, infatti, escono sconfitti dall’amichevole settimanale giocata in Valdichiana, dopo aver sprecato un buon numero di occasioni da rete, e avendo subito due soli tiri in porta, entrambi su punizione, uno nel primo e uno nel secondo tempo. Quello decisivo di Beoni, all’80’ minuto, ha sorpreso Rosti sul palo della barriera, bucandola e infilandosi sul primo palo. Una serata negativa soprattutto per il morale, perché nel corso della partita, in realtà, l’Arezzo ha costruito molto, fallendo solo in fase di concretizzazione. Più di tutti lo sa mister Capuano, uscito visibilmente rabbuiato al termine della partita, che ha convocato la squadra al campo già stamattina prestissimo. C’è da alzare il livello di concentrazione e di attenzione, in vista della partita fra poco più di 48 ore con la Carrarese.

Due note, una positiva e una molto meno: a Lucignano, contro la capolista del torneo di Promozione, dopo pochi minuti si è fermato Feola. Più una precauzione che un vero e proprio problema, ma l’interno amaranto è uscito immediatamente dal campo toccandosi il flessore, ed è stato sostituito da Pugliese. La nota positiva invece, come già accennato, è che può considerarsi definitivamente chiuso l’infortunio di Cori, ormai rientrato in gruppo, che ha mostrato ieri sera delle buone condizioni fisiche. Tenendo anche conto che il terreno di Lucignano non ha la superficie, né le dimensioni, per permettere agli attaccanti di avere gli spazi necessari. 

 

LUCIGNANO: Violini, Poponcini, Bennati, Maraghini, Tei, Pietrini, Bernardini, Boccini, Bernacchia, Beoni, Sparta
A disposizione: Ianuario, Barbagli, Cetoloni, Scapecchi, Baldini, Grilli, Arapi, Casini, Foianesi
Allenatore: Luca Giusti

AREZZO: Baiocco, Carlini, Panariello, Monaco, Sperotto, Capece, Gambadori, Feola, Tremolada, Cori, Defendi
A disposizione: Rosti, De Martino, Madrigali, Milesi, Masciangelo, Vinci, Pugliese, Calabrese, Bentancourt, Mariani
Allenatore: Ezio Capuano

 

scritto da: La Redazione, 07/10/2015





Capuano, allenamento alle prime ore del mattino

Lucignano-Arezzo 1-0
comments powered by Disqus