Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Vis Pesaro22Legnago
Carpi20Samb
Feralpi Salò21Arezzo
Gubbio02Modena
Padova01Imolese
Triestina01Matelica
Fermana01Mantova
Perugia22Fano
Ravenna12Sud Tirol
V.Vecomp11Cesena
MONDO AMARANTO
Marco e Niccolò a Campo Tures - Bolzano
NEWS

Mercatini internazionali, ad Arezzo prodotti tipici da tutto il mondo. I sapori nelle piazze del centro

Comincia l'undicesima edizione di una manifestazione che porta in città espositori da quattro continenti. Presenti anche stand italiani e legati alla tradizione aretina. Piazza Risorgimento, Piazza San Jacopo e Piazza Sant'Agostino trasformate in sale di degustazione all'aperto



Parte quest’oggi l’undicesima edizione del mercatino internazionale dei prodotti tipici. Per tre giorni oltre duecento stand da tutto il mondo saranno a disposizione, 24 ore su 24, per farci gustare le loro specialità.

Gli espositori stranieri provengono, fra le tante nazioni rappresentate, dall’Argentina, dalla Thailandia, dalla Russia e dall’Egitto. Anche molti europei, non mancano i tedeschi con i loro crauti, i francesi, gli olandesi con le loro gustose mini-crepes. Molti anche gli italiani e gli stand aretini. Trenta i Paesi rappresentati e 4 continenti su 5.

 

Una nuova edizione piena di novità: nuovi banchini, tra cui quello del gluten-free dove serviranno prodotti senza glutine, e gli allestimenti nelle piazze aretine. Piazza Risorgimento si trasformerà in un locale etnico, dove lo chef italo-palestinese Shady Hasbun preparerà cinque piatti, uno per ogni continente. In Piazza San Jacopo sarà possibile degustare i migliori vini aretini, grazie alla partecipazione dei sommelier Ais e delle aziende vitivinicole di Coldiretti. Piazza Sant’Agostino partecipa per la seconda volta consecutiva ai mercatini internazionali e lo fa in grande stile: grazie al prato d’erba posizionato al centro si potrà mangiare all’aria aperta facendo dei divertenti pic-nic.

 

Fino a domenica 18 potremo gustare piatti provenienti da tutto il mondo, un’opportunità per la città di movimentare le nostre piazze e attirare turismo. Il mercatino internazionale, oltre a dare lavoro a molti giovani, è infatti un grande successo per la città. Non ci resta che sperare nella clemenza del tempo e di augurare a tutti buon appetito!

 

scritto da: Giulia Basagni, 16/10/2015





comments powered by Disqus