Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Marco, Niko e Giulio a Andalo - Trentino
NEWS

A Savona di mercoledì, applausi per i tifosi. Presenze allo stadio: l'Arezzo dietro Pisa, Spal e Siena

La perla amaranto stavolta è stata assegnata dalla redazione di Amaranto Magazine a quel gruppo di irriducibili che hanno seguito la squadra anche nel primo pomeriggio di un giorno feriale. Secondo le statistiche elaborate da TuttoLegaPro, al Comunale ci sono 1.930 spettatori di media. Affluenze decisamente più cospicue per Pisa (6.208), Spal (4.449) e anche Siena (3.492)



perla amaranto per i tifosi presenti a SavonaSeconda votazione settimanale per la redazione di AM, che dopo il premio a Luca Tremolada, autore del bel gol a Teramo, ha assegnato la perla di giornata allo sparuto gruppo di tifosi aretini presenti mercoledì a Savona nel settore ospiti. 

Un gruppetto di una quindicina di persone che ha incitato la squadra per novanta minuti e che ha dimostrato un grande attaccamento ai colori, visto che la partita è stata giocata alle 15 di un giorno feriale. Fuori dallo stadio ''Bacigalupo'' i sostenitori del Savona avevano attaccato un paio di striscioni polemici, contestando proprio l'orario d'inizio; dentro gli irriducibili amaranto sugli spalti si sono fatti sentire e i più fortunati di loro, alla fine, hanno avuto in omaggio dai calciatori la maglia da gioco

Sul podio di giornata, secondo la redazione, anche le prestazioni di Milesi e Madrigali in difesa e l'imbattibilità esterna della squadra che si allunga: cinque gare disputate fuori casa, una vittoria e quattro pareggi.

 

A proposito di tifosi. Secondo i dati raccolti e diffusi da TuttoLegaPro, la stagione 2015/2016 avrebbe registrato in queste prime dieci giornate di campionato, circa un terzo del torneo, un piccolo aumento per quanto riguarda i numeri degli spettatori. Tenendo conto della webtv e delle dirette, i numeri sorridono alla terza serie, con l’Arezzo che si piazza al sesto posto in questa particolare classifica.

La situazione del girone B. Esattamente come la classifica ufficiale, anche quella degli spettatori è in continua evoluzione, condizionata dal rendimento della squadra, dal mercato estivo e dalle vicende societarie.

Guida la graduatoria il Pisa con una media di oltre 6.200 spettatori, con un aumento rispetto alla precedente stagione pari a 874 unità.

Il balzo in avanti più significativo è della Spal che richiama nelle partite interne circa 4.450 tifosi allo stadio, facendo registrare oltre mille presenze in più se paragoniamo il dato a quello dello scorso campionato.

E l’Arezzo? Gli amaranto sono appena al di sotto della zona play-off con 1930 spettatori migliorando di 25 unità il dato 2014/2015. 

Fuori dal calcolo restano le neopromosse Robur Siena (3.492 spettatori di media) e Maceratese (1.542).
In netto calo tutte le altre formazioni già presenti lo scorso anno in Lega Pro, fatta eccezione per Ancona e Carrarese.

 

La classifica del girone B stilata da TuttoLegaPro

1. Pisa 6.208 (+874)
2. Spal 4.449 (+1.034)
3. Robur Siena 3.492 (n.d.)
4. Ancona 2.090 (+276)
5. Teramo 1.998 (-876)
6. Arezzo 1.930 (+25)
7. Maceratese 1.542 (n.d.)
8. Lucchese 1.501 (-116)
9. Rimini 1.255 (ha giocato quattro partite su cinque a Santarcangelo)
10. Carrarese 1.181 (+171)
11. Pistoiese 1.120 (-326)
12. Prato 1.041 (-41)
13. L’Aquila 1.026 (-585)
14. Savona 832 (-92)
15. Pontedera 648 (-167)
16. Lupa Roma 528 – gioca ad Aprilia (-33)
17. Santarcangelo 499 (-39)
18. Tuttocuoio 417 – gioca a Pontedera (-188)

Media girone B: 1.813 spettatori

 

scritto da: Andrea Avato - Matteo Marzotti, 13/11/2015





Savona-Arezzo, immagini dagli spalti

Perla amaranto 5a giornata (recupero)
comments powered by Disqus