Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia
PLAY OFF
Carrarese22Pisa
Monza13Imolese
Feralpi Salo10Catanzaro
Arezzo30Viterbese
Potenza11Catania
PLAY OUT
Lucchese20Cuneo
Cuneosab14.30Lucchese
IN SERIE D
perdente play-out
MONDO AMARANTO
Livia ed Elisa a Londra
NEWS

La partita degli amaranto, AgrieTour, musica e teatro. Tutti gli appuntamenti del weekend

Il fine settimana ruota intorno ad Arezzo-Lucchese, in programma domani alle 15. Ma in giro per la città e per la provincia ci sono altri appuntamenti per trascorrere qualche ora di relax: dalle mostre di pittura a quelle fotografiche, dal Mercatino delle Pulci a un incontro culturale sulle origini dell'Università aretina



AgrieTour, la fiera sull'ospitalit√† ruraleQuesto fine settimana, dominato dall'ultimo sole di San Martino, propone svariati appuntamenti. Partendo già da quest’oggi negli spazi di WE!52100 Coworking di Arezzo sarà possibile assistere a “Percezioni (sur)realiste”, la mostra di pittura di Maurizio Rapiti, artista valtiberino, iniziata ieri pomeriggio. Uno stile particolare con al centro la figura femminile, attraverso la quale delinea un rapporto tra reale e surreale.

Inoltre è iniziata ieri la tre giorni di AgrieTour fiere e congressi, l’unico evento di rilevanza nazionale che valorizza il settore dell’ospitalità rurale per promuovere l’aggiornamento tecnico e formativo, le tecnologie e le forniture.

Dalle ore 16 alle 20, potrete invece assistere alla mostra fotografica “Infinito- Alla ricerca della bellezza”, presso la Galleria Spazio Imago di Arezzo. La mostra, aperta al pubblico anche domenica pomeriggio, è a ingresso gratuito ed ha l’obiettivo di far trasparire il valore espressivo-artistico della fotografia.

Alle 17 di questo pomeriggio, l’associazione Signa Arretii organizza un incontro su “La prima Università europea nell’Arezzo medievale”, che tratterà il tema dell’Università aretina, dalle sue origini fino alla pubblicazione degli Statuti. La conferenza è stata realizzata in occasione del 760° anniversario della redazione degli Statuti dello “Studium Aretino” e si svolgerà presso la sala conferenze della biblioteca comunale di Arezzo. Il presidente dell’associazione Signa Arretii, Stefano Giustini, spiega: “la conferenza che abbiamo organizzato nasce dalla volontà di promuovere la cultura nella nostra città. Sin dalla sua fondazione, la nostra associazione mira a sostenere iniziative culturali favorendo tematiche riguardanti la storia e la tradizione aretina”.

Chi invece vuole passare un pomeriggio nei dintorni aretini può andare fino a San Giovanni Valdarno per una giornata “a tutta musica”. Infatti dalle ore 16 alle 20, si terrà il concerto itinerante della Sciacchetrà Street Band, che sfilerà per le strade del corso animando la giornata con concerti di fiati e percussioni.

A Sansepolcro si rinnova l’appuntamento con Kilowatt Festival che mette in scena “Namur”, scritto dal celebre drammaturgo Antonio Tarantino, interpretato da Roberto Corradino e da Teresa Ludovico, che ne cura anche la regia.

 

Domenica 15 novembre già dalla mattina potrete passeggiare tra le bancarelle del Mercatino delle Pulci, presso Campo di Marte. Oltre ai 250 banchi esposti all’interno del mercato, sono stati organizzati degli eventi. Consigliamo a tutte le giovani madri di assistere, alle ore 11, all’incontro informativo-dimostrativo sui Pannolini lavabili con l’ostetrica Valentina Baglioni e la mamma blogger Nicoletta Cioni (su facebook Mammaandcity), in collaborazione con associazione NonsoloCiripà.

Nel pomeriggio ovviamente c’è l’appuntamento fisso a cui ogni aretino, amante della sua città, non dovrebbe mancare. Alle 15 fischio iniziale della partita casalinga dell’Arezzo contro la Lucchese, allo stadio Comunale.

Alle 17.30 parte la quinta stagione di Teatro di Zucchero, presso Officina 7, con lo spettacolo “Polvere di spezie” della compagnia veneta Lo Stivalaccio. Dopo lo spettacolo si svolgeranno delle attività didattiche per i bambini, che per questa domenica saranno curate dall’Associazione Salute e Nascita di Monte San Savino: verranno utilizzate le spezie per colorare dei Mandala giganti disposti a terra. Il costo dell’ingresso è di 7 €.

 

scritto da: Giulia Basagni, 14/11/2015





comments powered by Disqus