Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Gubbio11Vis Pesaro
Imolese15Mantova
Matelica10V. Verona
Samb04Sud Tirol
Feralpi Salò10Legnago
Perugia30Modena
Carpi00Fermana
Fano11Ravenna
Triestina22Arezzo
Padova00Cesena
MONDO AMARANTO
il due aste della Falange amaranto
NEWS

Vittoria a Siena, numeri da record per la Berretti. Buon pareggio dei Giovanissimi a Pisa

Gli amaranto di Alessandria restano a punteggio pieno dopo otto giornate: in casa dei bianconeri è decisivo un gol di Benucci a inizio ripresa. Partita sfortunata per gli Allievi di Violetti contro il Pisa capolista: 0-2 a La Nave, ma il punteggio è troppo severo. I ragazzi di Tuzzi strappano un positivo 1-1 sul campo dei nerazzurri



otto vittorie su otto per la BerrettiBERRETTI / Siena-Arezzo 0-1

Reduce dalle sette vittorie consecutive che l'hanno proiettata in vetta alla classifica del girone C, la Berretti amaranto si è presentata a Siena e ha vinto di misura grazie a un gol di Benucci al 12' della ripresa. L'impegno era di quelli stimolanti: i ragazzi di Alessandria infatti giocavano contro un avversario terzo in graduatoria a -6 da Iacuzio e compagni.

Nel primo tempo è stato determinante anche il portiere Garbinesi, autore di un paio di interventi decisivi. Annullato un gol dell'Arezzo a Iacuzio per sospetta posizione di fuorigioco a pochi passi dalla porta sugli sviluppi di un colpo di testa di Pauselli.

Dopo l'intervallo l'episodio decisivo: Benucci non abbocca al tentativo di dribbling dell'estremo difensore senese, gli soffia il pallone e lo appoggia in rete per l'1-0. Gli amaranto restano a punteggio pieno.

 

AREZZO: Garbinesi, Pauselli, Testi, D’Abbrunzo, Ferrari, Brunetti, Rampelli, Bozzi, Iacuzio, Benucci, Borsi

A disposizione: Maffetti, Bernardini, Zammuto, Minocci, Canneva, Dai Pra, Franchi, Gallorini, Galantini

Allenatore: Antonio Alessandria

 

La classifica del campionato Berretti

 

ALLIEVI / Arezzo-Pisa 0-2 

Ko in casa per 2-0 degli Allievi nazionali sul campo de La Nave a Castiglion Fiorentino. Sconfitta arrivata al termine di una partita molto equilibrata, decisa da episodi che hanno fatto girare l’ago della bilancia verso gli ospiti che si sono presentati con il ruolo di capolista confermato ora in solitaria con questa vittoria. Ma il punteggio punisce eccessivamente la buona prestazione amaranto. Il vantaggio del Pisa, a proposito di episodi, arrivava in mischia di testa, un po’ fortunoso, al 20’ del primo tempo, quando Balduini approfitta di una palla vagante in area. Il tutto dopo che l’Arezzo nel primo tempo aveva avuto la possibilità di passare in vantaggio almeno in due ottime occasioni. Stesso andamento nella ripresa, con equilibrio e occasioni da una parte e dall’altra, poi vanificate da un gol in mischia del pisano Mussi. A quel punto la reazione dell’Arezzo diventa furiosa quanto sfortunata ma il forcing finale dei giovani di Violetti non dava ulteriori risultati. Ora si lavorerà in casa amaranto per un pronto riscatto nella prossima partita sul difficilissimo campo del Bologna.

 

AREZZO: Margherito, Barellini, Perugini, Paradiso, Mucciarelli, Ravanelli, Gerardini, Capogna, Prezioso, Ricci, Aramini

A disposizione: Becattini, Castiglia, Pazzaglia, Caselli, Parlangeli, Aguzzi, Duri, Salvestroni, Celli

Allenatore: Alessandro Violetti

 

La classifica del campionato Allievi

 

GIOVANISSIMI / Pisa-Arezzo 1-1

Partita spettacolare e densa di occasioni da goal, da ambo le parti, quella giocata in trasferta a Pisa dai Giovanissimi Nazionali allenati da Andrea Tuzzi. I nerazzurri hanno cercato più volte di andare in porta con azioni manovrate, mentre i ragazzi in maglia amaranto hanno sfruttato preferibilmente le conclusioni da fuori, forti delle doti balistiche di cui dispongono. Il risultato è stato sbloccato dai padroni di casa ad inizio ripresa, nel corso di una incredibile mischia nell’area di Cristoforetti, con il pallone che è finito nel sacco nonostante i tentativi di opposizione. Il pareggio è arrivato proprio con una bordata dalla distanza, con Meoni che è andato alla conclusione dai 30 metri, di prima intenzione su calcio di punizione, centrando l’angolo alto e il goal che è valso il punto.

 

AREZZO: Cristoforetti, Fabbri, Meoni, Pezzola, Guasticchi, Tralci, Neri, Bassini, Agati, Capitano, Scarpini

A disposizione: Casini, Fazzuoli Joupay, Calussi, Colonna, Farsetti, Leonessi, Nocentini

Allenatore: Andrea Tuzzi

 

La classifica del campionato Giovanissimi

 

scritto da: La Redazione, 17/11/2015





Berretti / Siena-Arezzo 0-1
comments powered by Disqus