Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi10Pianese
Arezzo02Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Alessandro e 50 anni di fede amaranto
NEWS

Questo Madrigali è proprio bravo: un'altra partita senza errori e un quasi gol nei minuti finali

La perla amaranto della settimana è stata assegnata al difensore, protagonista di una prestazione impeccabile contro la Lupa Roma. E se quel colpo di testa fosse finito dentro... In seconda posizione il gol di Cori: stilisticamente ineccepibili il cross di Carlini e la zampata del centravanti, uno che segna solo gol belli. Terzo gradino del podio per le ragazze dell'Arezzo Calcio Femminile, a bordo campo prima del via



Saverio Madrigali, prestito dalla FiorentinaStavolta è stata una votazione sofferta. E non perché ci fosse l'imbarazzo della scelta, ma per il motivo opposto: Arezzo-Lupa Roma non ha proposto chissà quali perle da prendere in esame. Anzi, è stata una partita con pochi spunti interessanti e l'amarezza di fondo per non aver condotto in porto una vittoria che avrebbe dato una sistemata alla classifica.

 

In ogni caso la redazione di Amaranto Magazine alla fine si è espressa e ha votato la prestazione di Saverio Madrigali, il ventenne che sta raccogliendo consensi unanimi. Schierato da braccetto destro con la difesa a tre e poi da centrale quando la linea è passata a quattro, dopo l'espulsione di Panariello, ha confermato di essere un elemento di grande affidabilità. Attento in marcatura e nelle chiusure, Madrigali è anche abilissimo nel gioco aereo. A Pontedera segnò il gol del provvisorio 1-0, sabato scorso ha costretto Mangiapelo a un miracolo per togliere palla dall'angolino. ''Un intervento che nemmeno Courtois...'' ha commentato Capuano, ma che nulla toglie al bel gesto tecnico di Madrigali, sempre più titolare nonostante la giovane età.

 

In seconda posizione c'è il gol di Cori, l'unico lampo di una gara troppo piatta. Stlisticamente ineccepibili il cross di Carlini, teso e preciso, e l'intervento in scivolata del centravanti, bravo a incunearsi tra i due difensori avversari e a colpire la palla nel modo giusto. Alla terza rete in campionato, Cori sta confermando di segnare soltanto gol belli. Contro Santarcangelo e Lucchese, infatti, aveva tirato fuori dal cilindro dei veri colpi a effetto.

 

Terzo gradino del podio per le ragazze dell'Arezzo Calcio Femminile, schierate a bordo campo prima dell'inizio del match e per il saluto all'ingresso delle squadre sul terreno di gioco. La Figc ha già stabilito un percorso normativo affinché i club di serie A e B, nei prossimi anni, abbiano obbligatoriamente nell'organigramma una formazione femminile.

 

Menzione anche per Ceria e Monaco, gli unici due giocatori che a fine gara hanno regalato la maglia ai tifosi. 

 

scritto da: Andrea Avato, 02/12/2015





Perla amaranto 13a giornata
comments powered by Disqus