Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Alessandro a Istanbul - Turchia
NEWS

Imbattibilità esterna, due mesi senza vincere, Monaco infuriato e Di Bari con il trauma cranico

Sette partite in trasferta, sei pareggi e una vittoria per l'Arezzo: solo la Feralpi Salò, nei campionati professionistici italiani, è ancora senza sconfitte in campo avversario. Però sale a otto gare la striscia negativa: l'ultimo successo è datato 17 ottobre (1-0 al Prato). A Pistoia gli amaranto hanno anche subìto la sesta rimonta stagionale. Per l'autore del gol in rovesciata c'è la sospetta frattura del setto nasale



la formazione dell'Arezzo scesa in campo a PistoiaAREZZO IMBATTUTO FUORI - Sette trasferte, sei pareggi e una vittoria a Pontedera contro il Tuttocuoio. Si allunga la striscia positiva dell'Arezzo lontano dal Comunale e in tutto il calcio professionistico italiano, soltanto gli amaranto e la Feralpi Salò non hanno mai perso in campo esterno. Il cammino dell'Arezzo si è così articolato: 1-1 a Santarcangelo (Cori), 1-0 a Pontedera con il Tuttocuoio (Defendi), 1-1 a Pontedera (Madrigali), 1-1 a Teramo (Tremolada), 0-0 a Savona, 1-1 a Siena (Tremolada), 1-1 a Pistoia (Bentancourt).

 

OTTO GARE SENZA VINCERE - Di contro c'è da annotare l'ennesima partita senza tre punti. Gli amaranto hanno vinto soltanto due volte in stagione: il 19 settembre in casa del Tuttocuoio e il 17 ottobre al Comunale contro il Prato (1-0, rigore di Capece). Di lì in avanti sono arrivati sette pareggi contro Pontedera, Ancona (0-0), Teramo, Savona, Siena, Lupa Roma (1-1, Cori), Pistoiese e una sconfitta contro la Lucchese (1-2, Cori). Totale: 7 punti conquistati nelle ultime 8 giornate.

 

SEI RIMONTE AL PASSIVO - Il gol di Di Bari ha sancito la sesta rimonta subìta dagli amaranto in questo avvio di stagione. E forse è proprio questo il dato più allarmante. La squadra è andata in vantaggio contro Pisa, Pontedera, Teramo, Lupa Roma, Pistoiese e si è sempre fatta raggiungere. Contro la Lucchese, addirittura, gli avversari hanno ribaltato il punteggio. All'attivo invece ci sono due rimonte: a Santarcangelo e a Siena l'Arezzo perdeva ed è riuscito a pareggiare. 

 

MAI PIU' DI UN GOL A PARTITA - Gli amaranto quest'anno non sono mai riusciti a segnare più di un gol in novanta minuti. Il cannoniere della squadra è Cori con 3 segnature, seguito da Tremolada e Capece a quota 2. Con una rete all'attivo ci sono Defendi, Madrigali, Mariani e Bentancourt.

 

MONACO SQUALIFICATO - Il difensore era letteralmente infuriato ieri sera, a causa dell'ammonizione rimediata nel recupero che gli farà saltare per squalifica la partita contro la Spal. L'arbitro lo ha cartellinato per perdita di tempo, ma Monaco ha contestato il provvedimento: ''Mi si era veramente slacciata la scarpa - ha detto - e non potevo correre in quel modo. Tra l'altro Baiocco stava per effettuare il rinvio dal fondo e io non davo nessun impedimento alla ripresa del gioco. E' stata un'ammonizione assurda''.

 

INFORTUNIO PER DI BARI - La rovesciata con cui ha segnato il gol dell'1-1 potrebbe costare molto cara a Vito Di Bari, il difensore e capitano della Pistoiese. Cadendo a terra mentre la palla si infilava in rete, ha battuto la testa e negli spogliatoi ha accusato un capogiro. Per lui si parla di trauma cranico e sospetta frattura del setto nasale. 

 

scritto da: La Redazione, 07/12/2015





Pistoiese-Arezzo 1-1, intervista a Capuano

Pistoiese-Arezzo 1-1
comments powered by Disqus