Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 12a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
ArezzorinvFano
LegnagorinvImolese
Perugia00Gubbio
Triestina31Fermana
Matelica22Cesena
Modena12Sud Tirol
Feralpi Salò31Padova
Ravenna11Samb
V. Verona11Mantova
Vis Pesaro32Carpi
MONDO AMARANTO
Orla e Bigio in Sardegna
NEWS

Si è sbloccato Bentancourt. A Pistoia un bel gol che potrebbe dare una svolta alla sua stagione

La perla della settimana è stata attribuita dalla redazione di Amaranto Magazine alla prima rete stagionale dell'attaccante uruguaiano: un destro a giro che ha consentito all'ex giocatore di Psv Eindhoven e Atalanta di rompere il ghiaccio. Sul podio anche la coreografia dei 150 tifosi amaranto presenti allo stadio ''Melani'' e la positiva prestazione in difesa di Milesi



Bentancourt e i compagni esultano dopo la rete dell'attaccanteLa rovesciata di Di Bari (operazione oggi al setto nasale, auguri!) ha iniettato il veleno nella trasferta di Pistoia, ma il pareggio finale qualche cosa di positivo lo ha lasciato. E la redazione di Amaranto Magazine, chiamata a votare la perla della settimana, si è espressa quasi all'unanimità, premiando la prima rete stagionale di Bentancourt. Certo, quel gol poteva fruttare tre punti anziché uno, ma quest'anno si è capito che bisognerà soffrire e stringere i denti fino in fondo.

 

Bentancourt, in ogni caso, si è sbloccato. Tenuto inizialmente in panchina e inserito a inizio ripresa al posto di Madrigali, con conseguente cambio di modulo, l'unico che attacca la profondità (cit.) ha disputato un buon secondo tempo. Alleggerito di qualche pressione psicologica, si è mosso con la solita generosità e stavolta ha prodotto anche risultati concreti, guadagnando punizioni interessanti e aprendo spazi per Cori. A cinque dalla fine gli è capitata la palla buona e l'ha messa dentro con un bel gesto tecnico: destro a giro sul palo lontano, esultanza davanti al settore ospiti. Prima il Psv Eindhoven e poi l'Atalanta hanno puntato forte su questo ragazzo di 22 anni. Il gol potrebbe essere una svolta, ma per capirlo bisognerà attendere le prossime settimane.

 

In seconda posizione è stata votata la coreografia dei tifosi aretini nel settore ospiti, ispirata dalla tecnologia. Sullo striscione esposto dai 150 aretini in trasferta c'era scritto ''questione di applicazione... cuore, corsa e sudore!'', con il corollario di alcune bandierine a due aste.  I sostenitori dell'Arezzo hanno monopolizzato la scena all'interno del ''Melani''. I gruppi organizzati della curva nord arancione, infatti, sono rimasti fuori dai cancelli per protesta nei confronti di squadra e società.

 

Terzo gradino del podio per Luca Milesi. Il difensore, coetaneo di Bentancourt e pure lui di proprietà dell'Atalanta, aveva avuto un inizio di stagione complicato, con poche apparizioni e un esordio dal primo minuto guastato dal fallo da rigore più espulsione contro la Carrarese. Sia a Savona che domenica a Pistoia, invece, Milesi ha tirato fuori due ottime prestazioni e contro la Spal, anche a causa della squalifica di Monaco, farà ancora parte del pacchetto titolare.

 

Menzioni da parte della redazione anche per Ceria (buono scampolo di match), Baiocco (in ripresa dopo gli errori delle scorse settimane) e Cori (solita prestazione tutta muscoli e cuore).

 

scritto da: Andrea Avato, 09/12/2015





Perla amaranto 14a giornata
comments powered by Disqus