Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Marco, Niko e Giulio a Andalo - Trentino
NEWS

Defendi: ''Ricomincio a correre''. Ma Capuano vuole testarlo prima di decidere il mercato

L'attaccante sul suo profilo Facebook ha postato un messaggio di ottimismo: ''Finalmente riprendo a lavorare sul campo, che gioia''. Si era infortunato il 31 ottobre contro l'Ancona, riportando una microfrattura tra tibia e astragalo e la rottura di un legamento, appena quindici giorni dopo la frattura del setto nasale. Lo staff tecnico amaranto lo terrà sotto controllo: dalle sue condizioni dipenderanno le strategie per la prossima campagna acquisti



Edoardo Defendi, 24 anni, un gol in campionatoArriva da Facebook la lieta notizia con la quale si chiude definitivamente il 2015 dell’Arezzo. E’ un segno di vittoria quello mostrato da Edoardo Defendi nella foto pubblicata dall’attaccante amaranto sul proprio account un paio di giorni fa.

Defendi si era infortunato lo scorso 31 ottobre nel corso della partita con Ancona al 65′ dopo un contrasto di gioco con Paoli (microfrattura fra tibia e astragalo, versamento interno osseo, un legamento rotto e due lesionati). Per l’attaccante classe 1991 si trattò del secondo brutto colpo nel giro di poche settimane visto che quindici giorni prima, nella sfida con il Prato, rimediò la frattura del setto nasale che lo aveva costretto a giocare le successive partite con una maschera protettiva.

 

Un’assenza che si è fatta sentire soprattutto fino a quando Tremolada non ha iniziato a carburare e con Bentancourt lontano parente del giocatore visto all’opera nelle ultime partite di questo 2015.

“Defendi insieme a Bentancourt è l’unico giocatore in grado di attaccare la profondità sulle sponde di Cori e i lanci di Tremolada”: parola di Eziolino Capuano che spiegava così l’impiego dell’attaccante uruguaiano nonostante un rendimento non certo all’altezza delle aspettative.

 

“Abbiamo fatto un lavoro eccezionale, anche se mi avete fatto aspettare 59 giorni per correre di nuovo! – scrive Defendi su Facebook con riferimento all'equipe che lo assistito. Fra poco riprenderò a lavorare sul campo! Che gioia!”

Il rientro in gruppo dell’attaccante amaranto in gruppo cade in un periodo particolare dell’anno, visto che dopodomani, 4 gennaio, aprirà ufficialmente il calciomercato.

Certo, per riacquistare la forma ideale ci vorrà del tempo, ma di sicuro il rientro di Defendi permetterà al direttore sportivo Ciardullo e a mister Capuano di pensare in primis ai rinforzi per il centrocampo e le corsie laterali. Le condizioni di Defendi, che sarà poi valutato dallo staff tecnico amaranto, di fatto potrebbero spostare le priorità del mercato invernale.

 

scritto da: Matteo Marzotti, 02/01/2016





comments powered by Disqus