Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Filippo e Federico, tuffi in Sardegna
NEWS

E pensare che la Befana aveva portato dolci e caramelle... Poi il parapiglia e il brutto finale

A Badia al Pino era filato tutto liscio: l'amichevole tra i Giovanissimi amaranto e una selezione di ragazzi del Tegoleto, con tanti gol segnati e un clima positivo. Quindi la lotteria e l'arrivo della vecchina trainata da un asinello, con la distribuzione dei doni ai bambini grazie all'aiuto di Gambadori, Mariani e Brumat. Peccato che l'amichevole della prima squadra sia degenerata fino all'interruzione



la Befana con Brumat e il responsabile eventi FazzuoliE dire che il pomeriggio di ieri a Badia al Pino era cominciato all'insegna del sorriso e della festa. La giornata evento della “Befana in campo”, organizzata dall’Us Arezzo in collaborazione con l’Usd Tegoleto, ha avuto un discreto successo di pubblico, con la partecipazione di tanti bambini.

Erano due le partite amichevoli previste dal programma: nella prima i Giovanissimi Nazionali amaranto, allenati da mister Andrea Tuzzi, hanno affrontato una selezione di ragazzi delle squadre del settore giovanile del Tegoleto; nella seconda, invece, gli uomini di Capuano avrebbero dovuto affrontare la prima squadra della società della Valdichiana. Ma poi è successo quel che è successo. Fra le due partite, infine, era previsto l’arrivo della Befana, per portare cioccolatini e caramelle ai tanti bambini.

 

L’amichevole dei Giovanissimi ha visto tanti gol (risultato finale 7-2 per gli amaranto), in un incontro giocato a ritmi non altissimi, soprattutto nella prima frazione, chiusasi sul 3-1 per i ragazzi di Tuzzi dopo tre calci di rigore – uno a favore del Tegoleto – tutti trasformati. Nella ripresa invece si sono viste tante altre occasioni, con una incredibile serie di pali e traverse, colpiti dai ragazzi di Tuzzi, soprattutto negli ultimi dieci minuti.

 

La Befana è arrivata quando ragazzi, bambini e famiglie erano impegnati nella merenda, sotto il gazebo presente accanto alla tribuna. E’ entrata in campo accompagnata dal suo fido compagno Jerry, l’asinello sardo, condotto da Marco Cherici, vecchia conoscenza del mondo della Giostra del Saracino e vincitore di diverse Lance D’Oro. Avvicinatasi alla rete che divide il campo dalla zona dov’erano i bambini, ha iniziato a distribuire caramelle e cioccolatini alle tante mani che si protendevano dalla recinzione. Ad aiutarla anche tre giocatori dell’Us Arezzo, già arrivati allo stadio, che aspettavano di prepararsi per la partita successiva. Gambadori, Mariani e Brumat hanno iniziato a distribuire doni insieme alla Befana, rendendo felici tutti i bambini presenti.

 

Poi, mezz'pra più tardi, il parapiglia tra giocatori e la sospensione dell'amichevole. Il modo peggiore per chiudere un bel pomeriggio di festa.

 

Guarda la fotogallery dell'arrivo della Befana

 

scritto da: La Redazione, 07/01/2016





Giovanissimi / Amichevole Tegoleto-Arezzo 2-7
comments powered by Disqus