Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Pera, Chiodo, Franz, Papero in trasferta a Foligno
NEWS

Cesaretti va a Salò, obiettivo sfumato. Berrettoni più no che sì. Tutto gira intorno a Defendi

L'attaccante del Pontedera è finito alla Feralpi in cambio di Proietti Gaffi, portiere under. L'Arezzo aveva proposto l'over Rosti ('93) e l'affare non si è concretizzato. La punta dell'Ascoli è sul mercato ma Capuano e Ciardullo, nel caso ci fosse bisogno di rimpolpare il reparto offensivo, andranno su un elemento di prospettiva. Con Esposito in attesa di tesseramento, sono le condizioni dell'ex bresciano a tenere banco: se sta bene, non ci saranno altri innesti



Edoardo Defendi perno del mercatoAddio Cesaretti. L'attaccante del Pontedera, in scadenza di contratto a giugno e in lite con mister Indiani, ha fatto le valigie e si è trasferito a Salò. Niente Arezzo per lui, nonostante Capuano la scorsa settimana avesse svelato i contenuti di una telefonata dai toni perentori: ''Mister, voglio venire in amaranto. Rifiuterò qualsiasi altra destinazione'' gli aveva detto il giocatore.

 

Invece è andata diversamente, a conferma del fatto che con il mercato non si sa mai. Il Pontedera probabilmente ha accelerato i tempi della trattativa con la Feralpi, che in cambio ha spedito in Toscana il portiere Proietti Gaffi ('94). E qui sta il nodo: Indiani voleva un dodicesimo under, mentre l'Arezzo aveva messo sul piatto Rosti ('93), che under non è. Così è sfumato Cesaretti ('87), attaccante che comunque sarebbe rimasto in stand by fino al primo febbraio, visto che il mercato in entrata dell'Arezzo gira intorno alle condizioni fisiche di Defendi ('91). Quest'ultimo, reduce dall'infortunio alla caviglia subìto a fine ottobre, ha ripreso ad allenarsi da un paio di settimane e, a giudicare dalle prime sedute, sembra che stia discretamente. Capuano e lo staff però vogliono tenerlo sotto controllo per capire se può essere riaggregato al gruppo senza problemi o se per la convalescenza servirà qualche giorno in più. In tal caso, bisognerebbe rimpolpare il reparto offensivo. Il nome rimasto, come confermato ieri dal Ds ascolano Marroccu, è quello di Emanuele Berrettoni ('81), cercato dall'Arezzo anche in estate. Ma è una trattativa che ha pochissime speranze di andare in porto: se un acquisto ci sarà, non riguarderà un elemento che ha abbondantemente superato la trentina, bensì uno di prospettiva.

 

Con il club marchigiano invece è tuttora in piedi l'affare Valerio Nava ('94), laterale che può essere utilizzato sia a destra che a sinistra. Capuano e Ciardullo hanno l'accordo con l'Ascoli e con l'Atalanta, club proprietario del cartellino, ma ancora non con il calciatore, il quale ambisce a rimanere in B. Pure in questo caso, una svolta potrebbe arrivare all'epilogo della campagna trasferimenti.

Gli altri movimenti riguardano Rosti, che lascerà Arezzo per essere rimpiazzato da un portiere under, e forse Esposito ('85), il centrocampista che Capuano considera un figlio adottivo e il cui tesseramento è legato alla disponibilità di posti over in rosa. Destinato a restare, nonostante gli appena 6 minuti in tutto il girone di andata, De Martino ('91). Nella lista dei 16 lui ci sarà.

 

scritto da: Andrea Avato, 13/01/2016





comments powered by Disqus