Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzosab15Cesena
Fanosab15Gubbio
Fermanasab15Legnago
Imolesesab15Matelica
Mantovasab17.30Triestina
Perugiadom15Feralpi Salò
Sambdom15Padova
Sud Tiroldom15Vis Pesaro
Carpidom17.30Ravenna
Modenadom17.30V. Verona
MONDO AMARANTO
Beatrice ed Elisa tifose fashion
NEWS

Il Pisa vince ancora e bracca la Spal. Come corre la Carrarese. La Maceratese rallenta

La capolista Spal pareggia a Lucca per 1-1 e i nerazzurri di Gattuso, dopo l'impresa di Prato, adesso sono distanti solo 3 punti. Cade l'Ancona a Teramo, vittoria pesante per la Pistoiese contro L'Aquila. Finiscono senza gol Pontedera-Savona e Rimini-Tuttocuoio



Makris, autore del gol vittoria del Pisa a PratoBis. Una parolina magica che i tifosi hanno auspicato per tutta la settimana e che alla fine si è concretizzata. Dopo il bel 2-0 sul Rimini, l'Arezzo infila la seconda vittoria consecutiva, cosa mai accaduta in stagione prima d'ora, e risale la graduatoria. Una vittoria sofferta contro un Santarcangelo bello pimpante, che per quasi un'ora aveva tenuto Tremolada e compagni rintuzzati nella propria metà campo. Paradossalmente la scossa è arrivata subito dopo il vantaggio ospite targato Margiotta, ed è stato proprio il fantasista scuola Inter a guidarla: immediato pari grazie ad un eurogol dal limite dell'area, punizione propiziatoria per il vantaggio di Madrigali (a quota 3 reti in stagione) e sigillo del 3-1 sull'errore di Sambo, disturbato dal pressing di Cori.

Una bella iniezione di fiducia in vista della trasferta in casa de L'Aquila, appaiata a 23 punti in classifica e con il 3-1 subito al Marcello Melani di Pistoia che chiede immediata vendetta.

 

Ma, soprattutto, la vittoria ha permesso di mantenere la zona calda a 4 lunghezze, complici le vittorie proprio della Pistoiese e del Teramo, 1-0 in casa contro l'Ancona.

Rimane impantanato in zona play-out il nuovo Rimini di Acori, che in casa non va oltre lo 0-0 con il Tuttocuoio ed allunga a sei le gare senza successi (ed il derby con la Spal all'orizzonte). Senza reti finiscono anche Pontedera-Savona (seconda partita a reti bianche per i granata pisani) e Maceratese-Lupa Roma. La matricola biancorossa guidata da Bucchi non ha iniziato nel migliore dei modi il nuovo anno, raccogliendo appena un punto in due gare e scivolando al terzo posto della classifica, a 7 punti dalla capolista e con il fiato sul collo della Carrarese. I marmiferi, in barba a tutte le disavventure che imperversano all'interno della società, strapazzano per 3-0 la Robur (Cais, Gyasi e Dettori) portando a tre la serie di vittorie. I bianconeri invece con Carboni in panchina non conoscono mezze misure: tre successi e due sconfitte, tutte con almeno due reti di scarto.

 

Continua a macinare punti anche il Pisa. Al Lungobisenzio basta una rete del neoacquisto Makris per regalare a Gattuso il successo contro il Prato e lanciare l'inseguimento alla Spal, fermata al Porta Elisa sull'1-1 dalla Lucchese (Finotto in avvio, poi Sartore ristabilisce il pari a poco meno di 10' dal termine) e distante soltanto tre lunghezze.

 

scritto da: Daniele Marignani, 19/01/2016





Teramo-Ancona 1-0, le immagini

comments powered by Disqus