Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modenadom12.30Gubbio
Legnagodom14.30Vis Pesaro
Fanodom15Perugia
Mantovadom15Fermana
Matelicadom15Triestina
Sambdom15Carpi
Sud Tiroldom15Ravenna
Cesenadom17.30V. Verona
MONDO AMARANTO
Davide a Naama Bay - Egitto
NEWS

Ad Arezzo il sesto pubblico del girone. Inarrivabili pisani e spallini. Anche i senesi sono davanti

Al Comunale vanno 1.820 spettatori di media, un dato che a qualcuno fa storcere la bocca e a qualcun altro ispira una moderata soddisfazione. All'Arena Garibaldi e al Paolo Mazza le presenze sono molto più cospicue, come ad Ancona e Teramo. Quest'anno l'afflusso massimo si è registrato a settembre per la partita contro il Pisa, il minimo stagionale contro la Lupa Roma a fine novembre



Gambadori lancia la maglia ai tifosi dopo il 3-1 di domenicaSecondo gli ultimi dati, che sono ufficiosi ma comunque vicini all'ufficialità, quello dell'Arezzo è il sesto pubblico del girone. La classifica è stilata tenendo conto delle presenze allo stadio: a seguire gli amaranto, in queste dieci partite interne, ci sono andati 18.202 spettatori. La media è quindi di 1.820, che a qualcuno fa strocere la bocca e a qualcun altro ispira una moderata soddisfazione.

 

Di certo c'è che club concorrenti possono vantare uno zoccolo duro più cospicuo. A vedere il Pisa di Gattuso vanno mediamente 6.498 spettatori, mentre alle partite della Spal capolista assistono ogni volta 4.583 persone. Nella speciale classifica seguono Siena (3.634), Ancona (2.020) e Teramo (1.890). Poi viene l'Arezzo, che quest'anno ha toccato il picco della partecipazione in occasione del derby di settembre contro il Pisa: 2.101 i biglietti staccati da Booking Show (ma il dato è lordo e riguarda anche gli accrediti concessi dalla società). Il minimo stagionale si è invece registrato per la gara contro la Lupa Roma di fine novembre: appena 353 i tagliandi emessi.

 

Considerando che le tessere stagionali acquistate nei settori di curva sud, tribuna laterale, tribuna centrale e tribuna centralissima sono poco più di un migliaio (ma non tutti gli abbonati vengono regolarmente allo stadio), si torna sempre a quel numero che ciclicamente accompagna l'Arezzo nei periodi di scarsa fortuna o di medio cabotaggio come questo: 1.500 anime che sfidano caldo, freddo, pay tv, tessere, divieti, tornelli, gite in campagna e quant'altro per seguire la squadra del cuore. Se questi ''malati'' siano pochi, tanti o giusti, è un dilemma antico che non ha ancora trovato una risposta definitiva.

 

scritto da: La Redazione, 19/01/2016





Tifosi amaranto allo stadio: tanti, pochi o giusti?

comments powered by Disqus