Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Meri, Luca l'americano, Luca l'italiano negli States
NEWS

Monaco a TuttoMercatoWeb: ''Qua sto bene, ma sogno la B. Non voglio perdere questo treno''

Il difensore amaranto ha rilasciato un'intervista al sito di calcio mercato e ha confessato la sua ambizione di salire di categoria. ''Dipendesse dal cuore resterei ad Arezzo a vita. Ma se ragiono con la testa, dico che è giusto seguire le ambizioni. Cinque anni fa ero in Eccellenza, nessuno mi ha mai regalato niente. Capuano? Lo devo solo ringraziare''



Salvatore Monaco, 23 anniSalvatore Monaco a un passo dall'addio. La notizia era nell'aria da giorni ma trova conferma nell'intervista che il difensore, classe '92, ha appena rilasciato a TuttoMercatoWeb. 

Su di lui ci sono Crotone e Perugia in prima battuta, anche se l'Ascoli non è ancora fuori corsa. Molto dipenderà dall'offerta che riceverà Monaco, in scadenza di contratto a giugno, e dalla contropartita (economica e tecnica) che arriverà all'Arezzo. La società amaranto, infatti, sembra aver deciso di cedere ora il cartellino del giocatore per non rischiare di perderlo a giugno a parametro zero.

 

"Ad Arezzo mi sto trovando benissimo, è una piazza magnifica. Alla società sono grato perchè mi ha consentito di mettermi in mostra. Ho dato tutto per questa maglia. Dovessi far decidere il cuore, resterei qui a vita. Ma, se mi fermo a ragionare con la testa, credo di dover dar seguito alle mie ambizioni" ha detto Monaco.

Che poi ha aggiunto: "Nella mia vita ho perso tanti treni, non ne vorrei smarrire altri. Gli interessamenti di diverse società di B mi onorano: cinque anni fa militavo in Eccellenza e nessuno avrebbe scommesso un euro su di me. Ho lavorato duramente, con grande dedizione, senza l'aiuto di nessuno, credendo sempre in me stesso e non mortificando mai la mia passione. L'Arezzo mi ha proposto il rinnovo ma il mio sogno è quello di approdare in B".

E il rapporto con Capuano"Col mister c'è un'ottima intesa e devo ringraziarlo perché mi ha insegnato molto facendomi migliorare notevolmente nella fase difensiva. Il mio motto è volere è potere''.

 

Monaco è fermo dai primi giorni di gennaio per un'infezione che lo ha costretto a svolgere cure specifiche. L'ultima sua apparizione in amaranto risale al 20 dicembre nella trasferta di Macerata. Nelle pagelle di Am è stato il calciatore amaranto con la media voto più alta del girone di andata.

 

scritto da: Andrea Avato, 26/01/2016





comments powered by Disqus