Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Luisa in immersione nelle acque del Madagascar
NEWS

L'Arezzo trasloca: da martedì allenamenti a Pescaiola

La società ha presentato la domanda agli uffici competenti e dalla prossima settimana lascerà le strutture dell'Union Team Chimera, dove è stata ospitata finora, per spostarsi al "Lorentini". Fino al termine della stagione può così dirsi risolto il problema logistico nato in estate, quando i proprietari dei terreni dell'antistadio rifiutarono di rinnovare l'affitto al club amaranto. Premiati la pazienza di Severini e l'impegno dell'assessore Donati



l'Arezzo si allenerà al ''Lorentini'' di PescaiolaL’Arezzo trasloca. Dalla prossima settimana gli amaranto si alleneranno al “Lorentini” di Pescaiola e non più presso le strutture dell’Union Team Chimera, dove sono stati ospitati fino a ieri. Le difficoltà logistiche erano note: un continuo via vai di attrezzature, medicinali e indumenti sportivi tra lo stadio e le Caselle. E l’impossibilità di lavorare sull’erba naturale in caso di maltempo, con conseguente dirottamento sul sintetico. Adesso le cose dovrebbero cambiare in meglio: a Pescaiola ci sono spazi a sufficienza per allestire un piccolo magazzino e ci sono anche le lavatrici che venivano utilizzate dall'Orange Club.
L’Arezzo ha presentato nelle settimane scorse agli uffici competenti la domanda per l’utilizzo dell’impianto per tre giorni alla settimana: martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 14 alle ore 18, dietro pagamento della tariffa prevista dai regolamenti in vigore. Il giovedì e il sabato le sedute dedicate alla partitella e alla rifinitura verranno svolte allo stadio, così come l’allenamento in palestra del mercoledì mattina. Il “Lorentini”, impianto gestito dal Comune, sarebbe dovuto andare a bando nell’autunno scorso. Ma poi si sono messi di mezzo intoppi burocratici e l’assessorato allo sport ha preferito evitare di far traslocare le società che lavorano lì, nel tardo pomeriggio e in notturna, da diversi mesi. Si tratta dell’Arezzo Calcio femminile e di due squadre iscritte ai campionati Uisp, lo Ciao Club e l’Amaranto Pescaiola. Potranno continuare a utilizzare il campo senza problemi di coabitazione con l’Arezzo.
Per quest’anno, quindi, può considerarsi risolto il problema organizzativo nato in estate, quando i proprietari dei terreni dell’antistadio decisero di non rinnovare il contratto d’affitto alla società amaranto. Di lì ne seguirono polemiche infuocate che misero in contrapposizione l’Arezzo e il Comune e nemmeno la soluzione tampone di Indicatore servì a migliorare le cose. Adesso l’orizzonte si è rasserenato, grazie alla pazienza del presidente Severini e all’impegno dell’assessore Donati, che alla fine è riuscito a sciogliere un nodo intricatissimo.
Da martedì a Pescaiola, in orario sfalsato rispetto alla prima squadra, inizierà ad allenarsi pure la Juniores. Le partite di campionato dei ragazzi di Tocci, primi in classifica, dovrebbero invece restare al “Friscia” delle Caselle.

articolo pubblicato sul Nuovo Corriere Aretino

scritto da: Andrea Avato, 14/01/2012





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Tonani, il 14/01/2012 alle 09:27

Foto Commenti

ohhhhhhhhhhh  era l'ora.

 

Commento 2 - Inviato da: el lagarto, il 14/01/2012 alle 19:14

Foto Commenti

L'aria di natale ha portato consiglio e intenerito i cuori di qualcuno...

Commento 3 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 15/01/2012 alle 09:26

Foto Commenti

Con i dovuti tempi e modi alla fine ce l'hanno fatta!!!