Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
foto amaranto di gruppo a Bruxelles - Belgio
NEWS

Striscioni di Porta Crucifera: ''no alla terza Giostra''. L'edizione del 27 agosto resta in forse

Tre volte in piazza per celebrare il Giubileo: l'idea dell'amministrazione comunale trova resistenza all'interno dei quartieri. Colcitrone, che già aveva manifestato il dissenso per voce del Rettore Pommella, stanotte ha rincarato la dose. Scritte firmate con i colori rossoverdi sono comparse in centro città



lo striscione appeso in piazza GrandeDubbi e perplessità riguardo all'edizione straordinaria della Giostra del Saracino. Una terza manifestazione in piazza da dedicare al Giubileo, che si correrà in notturna sabato 27 agosto.

 

Ad puntare il dito per primo sui problemi organizzativi ed economici è stato il rettore di Porta Crucifera, Alessandro Pommella, in accordo con l'intero consiglio direttivo rossoverde. Poi le titubanze hanno iniziato a circolare all'interno di tutti i quattro i quartieri ed anche dell'Istituzione stessa. Prima si, poi no, adesso un forse che si avvicina ad un si.

 

Per rimarcare la contrarietà a questa terza edizione sono apparsi in città, alle prime ore di questa mattina, tre striscioni. I luoghi scelti sono senza dubbio significativi: davanti al Palazzo comunale appare la scritta "Una voce fuori dal coro all'interno della città... No alla terza giostra senza se e senza ma", invece davanti alla sede dell’associazione Signa Arretii, protagonista della manifestazione, si legge: "Non si mette la storia in mostra: no alla terza giostra". Infine in Piazza Grande, davanti alla Fraternita dei Laici, dove i giostratori corrono e tutti i quartieri e i gruppi storici sfilano, c'è un messaggio molto chiaro: "27/08/16 sfilare qui per soddisfare chi?".

 

Tutti gli striscioni riportano come firma i colori rosso e verde. Il quartiere di Porta Crucifera rimane fermo nella sua posizione e lo rimarca in maniera aperta e senza problemi. Adesso non resta che aspettare la decisione dell'amministrazione comunale, che sarà resa nota in questi giorni.

 

scritto da: Giulia Basagni, 23/02/2016





Striscioni di Porta Crucifera contro la terza Giostra
comments powered by Disqus